Latina e provincia: Le principali notizie del 9 dicembre 2023

Latina 1 Latina 1

Truffa informatica sventata a Latina: identificato e denunciato il truffatore

La questura di Latina ha scoperto una truffa informatica perpetrata attraverso il sistema Bec – Business Email Compromise. Dopo un’attività di indagine coordinata dalla procura, è stato identificato e denunciato un truffatore di 40 anni, residente in un’altra provincia. La vittima della truffa è un’imprenditrice che ha versato la somma di 15mila euro per saldare un fornitore, ma il bonifico è finito nelle mani del truffatore, che ha trasferito i soldi su un conto estero. Un caso che mette in luce l’importanza di prestare attenzione alle comunicazioni e alle transazioni online.

Arrestata una donna a Campo Boario con stupefacenti in possesso

Un blitz dei carabinieri in un’abitazione di Campo Boario ha portato all’arresto di Giovina De Rosa, una donna di 30 anni. I militari del Nucleo investigativo hanno trovato oltre mezzo etto di stupefacenti, tra cocaina, crack e hashish. L’operazione dimostra l’impegno delle forze dell’ordine nel contrastare il traffico di droga e garantire la sicurezza della comunità.

Tragedia nelle Filippine: morta un’intera famiglia di immigrati residente a Latina

Una tragedia ha colpito una famiglia originaria delle Filippine ma residente a Latina. Madre, padre e due figli sono deceduti in un drammatico incidente avvenuto nel loro Paese d’origine. Un autobus è uscito di strada in una curva ed è precipitato da un costone di montagna, cadendo da un’altezza di circa 30 metri. Tra le 17 vittime, anche questa famiglia di immigrati che era tornata nelle Filippine per trascorrere il Natale con i parenti. Una tragedia che ha colpito profondamente la comunità di Latina, che si stringe attorno ai familiari delle vittime in questo momento di dolore.

Cerimonia a Itri per la consegna della cittadinanza onoraria ai vigili del fuoco

A Itri si è svolta una cerimonia speciale per la consegna della cittadinanza onoraria al Corpo dei vigili del fuoco. Questo riconoscimento è stato assegnato per il coraggioso soccorso prestato durante i bombardamenti aerei che, il 12 dicembre 1943, hanno causato la distruzione del mulino Mancini. Un gesto di gratitudine e di riconoscimento per il lavoro svolto dai vigili del fuoco nel garantire la sicurezza e la protezione della popolazione.

Rinforzo per il comando provinciale dei carabinieri di Latina

Il comando provinciale dei carabinieri di Latina si rafforza con l’arrivo di sei nuovi militari, neo promossi al termine del 142° corso formativo. Questi nuovi carabinieri si uniranno ai tre provenienti da altre province, portando un ulteriore supporto alle attività di controllo e sicurezza sul territorio. Un segnale di impegno e di presenza delle forze dell’ordine per garantire la tranquillità e la sicurezza dei cittadini.

Iniziative del Comune di Terracina per affrontare l’emergenza abitativa

Il Comune di Terracina ha messo in atto diverse iniziative per fronteggiare l’emergenza abitativa. Nonostante siano disponibili 51 alloggi di edilizia residenziale pubblica, ci sono ben 215 persone in graduatoria. Per affrontare questa situazione, il Comune ha siglato un protocollo con la Caritas per l’accoglienza e ha avviato il progetto della “Stazione di posta”. Un impegno concreto per cercare di risolvere il problema dell’emergenza abitativa e garantire una sistemazione adeguata a chi ne ha bisogno.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *