Incendio Ospedale Tivoli: Regione esprime cordoglio

Incendio Ospedale Tivoli Regi 1 Incendio Ospedale Tivoli Regi 1
Incendio Ospedale Tivoli: Regione esprime cordoglio - gaeta.it

Incendio all’ospedale San Giovanni Evangelista di Tivoli: tre vittime e 200 evacuati

Un terribile incendio ha colpito l’ospedale San Giovanni Evangelista di Tivoli durante la notte, causando la morte di tre pazienti e l’evacuazione di circa 200 persone, tra cui molti bambini. Le immagini di questo tragico evento sono davvero sconvolgenti.

L’assessore al Personale, Sicurezza urbana, Polizia locale ed Enti locali della Regione, Luisa Regimenti, ha espresso il suo profondo dolore per questa tragedia e ha inviato le sue condoglianze alle famiglie delle vittime e a tutti i pazienti che hanno vissuto momenti di paura. Ha inoltre ringraziato i Vigili del Fuoco, le Forze dell’Ordine e il personale sanitario che hanno lavorato instancabilmente per prestare i primi soccorsi durante tutta la notte.

Solidarietà e impegno della Regione Lazio

L’assessore Cultura, Pari Opportunità, Politiche giovanili e della Famiglia, Servizio civile della Regione Lazio, Simona Baldassarre, ha espresso la sua vicinanza a tutta la comunità colpita da questa terribile tragedia. Ha manifestato la sua solidarietà ai pazienti, alle loro famiglie e a tutto il personale medico dell’ospedale. Ha inoltre ricordato le vittime e ha inviato le sue condoglianze ai loro familiari. La Regione Lazio sta lavorando con determinazione e coraggio per affrontare questa drammatica situazione e per fornire assistenza a coloro che sono stati coinvolti.

Indagini in corso per scoprire le cause dell’incendio

Al momento, le cause dell’incendio all’ospedale San Giovanni Evangelista di Tivoli non sono ancora state chiarite. Le autorità competenti stanno conducendo le indagini necessarie per scoprire cosa abbia scatenato questo tragico evento. È fondamentale comprendere le cause per evitare che tragedie come questa possano ripetersi in futuro.

In attesa dei risultati delle indagini, la comunità locale e l’intera Regione Lazio si uniscono nel dolore e nella solidarietà verso le vittime, i loro familiari e tutti coloro che sono stati coinvolti in questo terribile incidente. È un momento di grande tristezza, ma anche di unità e sostegno reciproco.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *