Donna truffata da finto annuncio immobiliare: due arresti

Donna Truffata Da Finto Annunc 1 Donna Truffata Da Finto Annunc 1
Donna truffata da finto annuncio immobiliare: due arresti - gaeta.it

Arrestate due donne per truffa a Minturno

La Compagnia CC di Formia continua a svolgere con successo i suoi servizi di controllo del territorio per prevenire i reati. In questa occasione, il personale della Stazione CC di Scauri di Minturno ha arrestato due donne di origine napoletana e residenti a Minturno per il reato di truffa.

Le due truffatrici avevano messo online un annuncio fittizio per la locazione di un immobile nel centro di Milano al prezzo di 800 euro. Successivamente, hanno chiesto a una donna straniera interessata all’affitto di versare un acconto di 100 euro per ottenere l’appartamento. Purtroppo, la vittima è caduta nella trappola delle due donne, che le avevano fornito una falsa identità, e ha consegnato la somma presso un punto Western Union.

Fortunatamente, i carabinieri di Scauri hanno scoperto la malefatta durante un normale controllo del territorio. Hanno identificato le due donne, che avevano appena prelevato i 100 euro provenienti da Milano, uscendo sospettosamente da un punto Western Union della città.

Le indagini dei carabinieri

Le indagini dei carabinieri di Scauri hanno permesso di scoprire il modus operandi delle truffatrici. Le due donne avevano inserito un annuncio su una piattaforma web, attirando l’attenzione della vittima straniera interessata all’affitto. Successivamente, hanno richiesto un acconto di 100 euro come pagamento anticipato per l’immobile.

“Le truffatrici avevano fornito una falsa identità alla vittima, che ha purtroppo caduto nella trappola” ha dichiarato un portavoce dei carabinieri. “Grazie alla nostra attenta sorveglianza del territorio, siamo riusciti a identificare le due donne e a recuperare la somma di denaro che avevano appena prelevato”.

La lotta contro le truffe online

La truffa online è un fenomeno sempre più diffuso e le forze dell’ordine sono impegnate nella lotta contro questo tipo di reato. Le persone devono essere consapevoli dei rischi e adottare precauzioni quando si tratta di transazioni online.

Ecco alcuni consigli per evitare di cadere vittima di truffe online:

  • Verificare l’identità delle persone con cui si sta facendo affari online.

  • Non inviare denaro a persone sconosciute o senza aver verificato la loro affidabilità.

  • Utilizzare piattaforme sicure per le transazioni online e verificare le recensioni degli utenti.

  • Segnalare alle autorità competenti eventuali tentativi di truffa.

La polizia continua a lavorare per identificare e arrestare i responsabili di truffe online. È importante che le persone rimangano vigili e segnalino qualsiasi attività sospetta alle forze dell’ordine.

La Compagnia CC di Formia e i carabinieri di Scauri di Minturno hanno dimostrato ancora una volta la loro efficacia nel contrastare i reati e proteggere i cittadini. La collaborazione tra le forze dell’ordine e la comunità è fondamentale per garantire la sicurezza di tutti.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *