Ostia: Riqualificazione piazza dei Ravennati, transito mezzi pubblici autorizzato

Ostia Riqualificazione Piazza 1 Ostia Riqualificazione Piazza 1
Ostia: Riqualificazione piazza dei Ravennati, transito mezzi pubblici autorizzato - gaeta.it

Nuova rotatoria a Piazza dei Ravennati: miglioramenti in arrivo

La Commissione municipale Lavori pubblici e Mobilità, presieduta da Leonardo Di Matteo, si è riunita ieri mattina per fare il punto sui lavori in corso a Piazza dei Ravennati, situata di fronte al Pontile di Ostia. Durante l’incontro, è stata effettuata una verifica tecnica sulla transitabilità dei mezzi del Trasporto Pubblico Locale sulla nuova rotatoria che regolerà il traffico nella piazza, dove si incrociano Viale della Marina e Lungomare Toscanelli.

Secondo una nota congiunta rilasciata dall’assessore ai Lavori pubblici e Patrimonio, Guglielmo Calcerano, e dal presidente Di Matteo, i lavori di riqualificazione di Piazza dei Ravennati hanno riguardato sia la regolazione dei flussi veicolari, sia il miglioramento del decoro e dell’accessibilità. La nuova rotatoria porterà diversi benefici, tra cui la riduzione della velocità dei veicoli che percorrono il Lungomare all’intersezione, grazie alla creazione di un’ampia isola spartitraffico e alla ridefinizione delle traiettorie veicolari.

Altri miglioramenti includono la messa in sicurezza di due attraversamenti pedonali sul Lungomare Paolo Toscanelli e di uno su Viale della Marina, all’estremità della piazza, l’ampliamento delle aree pedonali adiacenti agli edifici e lungo i lati della piazza, l’eliminazione delle barriere architettoniche con la realizzazione di scivoli per le persone con disabilità e percorsi per ipovedenti, e la modifica dei punti di raccolta delle acque meteoriche.

Durante la Commissione, è stato dimostrato che la nuova rotatoria è compatibile con il transito dei mezzi di Trasporto Pubblico Locale, grazie al passaggio in tempo reale di un autobus snodato di 18 metri fornito dall’azienda ATAC di Trasporto Pubblico Locale. Si prevede che i lavori saranno completati entro il mese di febbraio, includendo l’installazione di otto palme di San Pietro, di cui cinque all’interno dell’isola spartitraffico e tre nelle aree pedonali. Sarà inoltre installata la segnaletica orizzontale e verticale e verrà rifatto il manto stradale.

L’assessore Calcerano e il presidente Di Matteo hanno ringraziato il Direttore di Superficie dell’azienda ATAC di Trasporto Pubblico Locale, l’Ingegner Giovanni Macchiaverna, per aver messo a disposizione l’autobus da 18 metri per la dimostrazione sulla nuova rotatoria.

Per rimanere sempre aggiornati sulle notizie di ilfaroonline.it, è possibile seguire la fonte su Google News cliccando su questo link.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *