Natale del Cuoco ad Itri: un’attesa grande e tradizionale

Natale Del Cuoco Ad Itri Una 1 Natale Del Cuoco Ad Itri Una 1
Natale del Cuoco ad Itri: un'attesa grande e tradizionale - gaeta.it

Grande attesa per il Natale del Cuoco ad Itri: riunione degli chef della provincia di Latina

Lunedì 4 dicembre si terrà ad Itri un evento molto atteso dagli amanti della cucina: il Natale del Cuoco. Organizzato dal presidente dell’APCL Luigi Lombardi, l’evento si svolgerà presso la Residenza Campoli e vedrà la partecipazione degli chef della provincia di Latina. Durante la serata, avrà luogo anche la cerimonia di consegna del Collare del Collegium Cocorum, un prestigioso riconoscimento riservato ai cuochi professionisti con almeno venticinque anni di esperienza.

I premiati del Collare del Collegium Cocorum

Tra i cuochi che riceveranno questo ambito riconoscimento dalla Federazione Italiana Cuochi ci sono: Adalgisa Fava, Antonio Strozza, Daniele Marrocco, Davide Orlando, Clara Libertini, Maria Nasso, Paolina Salzillo e Antonio Mignano. Sarà sicuramente un momento importante di incontro e celebrazione per questi professionisti che hanno dedicato tanti anni alla loro arte culinaria.

Una cena di gala per concludere la serata

La serata si concluderà con una cena di gala, preparata da uno staff di chef d’eccezione che affiancheranno lo chef patron Antonio Capirchio. La brigata di cucina sarà composta da: Antonio Duro del Ristorante Contrasti di Formia, Renato Troise del Ristorante Vista Mare di Formia, Pietro Pecchia del Paolella catering di Monte San Biagio, Orlando Davide del Ristorante Il Follaro di Gaeta, Pasquale Minciguerra e Andrea Amato dell’Agriturismo Seguire Le Botti Cantine Sant’Andrea di Borgo Vodice. Durante la cena, gli chef sorprenderanno i palati dei numerosi ospiti presenti con un menu a più mani che unirà maestria e sperimentazione.

I piatti proposti saranno una sequenza di sapori studiati appositamente per deliziare il palato. Tra le proposte ci saranno: fettuccine di seppia con broccoletti, sgombro, cavolfiore e bagnacauda di cozze, mezzelune di totani e melanzane con riduzione di canocchie, baccalà gratinato con Panko alle olive, crema di ceci e filanger di peperoni e, per concludere in dolcezza, una selezione di sapori natalizi come mandorla, arancia, 5 spezie e panettone. Durante la cena, non mancherà un brindisi con i vini del territorio.

L’evento gode del patrocinio di Radio Show Italia e della collaborazione del MOF – Mercato Ortofrutticolo di Fondi – e di numerose aziende del settore, tra cui: Torpedino, Cosmo Di Russo, Delizie D’Italia, Dimensione Vino Nettuno, Molino Fratelli Cipolla, Salumi Grufà, La Cigolina, Casa Divina Provvidenza, Wagyu La Cigolina, Colle Picchioni, Magliozzi Orologi e Gioielli, Manzi Giovanni, Caffè Nero Bollente e Paolella catering. Sarà sicuramente una serata indimenticabile per gli amanti della buona cucina e dell’alta gastronomia.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *