Furti dagli offertori: Tre denunce per ladri di chiesa

Furti Dagli Offertori Tre Den 1 Furti Dagli Offertori Tre Den 1
Furti dagli offertori: Tre denunce per ladri di chiesa - gaeta.it

Denunciati tre individui per furto in abitazione nel Comune di Lenola

I Carabinieri della Stazione di Lenola hanno denunciato in stato di libertà tre persone, un 33enne originario della Campania, un 35enne di Itri e una 22enne di Gaeta, tutti con precedenti penali, per il reato di concorso in furto in abitazione. L’operazione è stata possibile grazie a un’attenta indagine condotta dai Carabinieri, che hanno analizzato i sistemi di videosorveglianza presenti nel territorio del Comune di Lenola.

Furti all’interno di luoghi sacri nel Comune di Lenola

I tre individui sono stati identificati come gli autori di una serie di furti avvenuti nella Chiesa di Santa Maria Maggiore e nel Santuario del Colle, entrambi situati nel Comune di Lenola. I furti avvenivano durante gli orari di apertura dei luoghi sacri, quando non c’erano persone presenti all’interno. I malviventi forzavano gli offertori e prelevavano le somme di denaro custodite all’interno.

L’importanza delle indagini e della videosorveglianza

Le indagini condotte dai Carabinieri di Lenola hanno permesso di individuare e denunciare i responsabili dei furti. Grazie all’analisi dei sistemi di videosorveglianza presenti nel territorio, è stato possibile raccogliere prove concrete che hanno portato all’identificazione dei tre individui. La collaborazione tra le forze dell’ordine e la tecnologia della videosorveglianza si conferma quindi un valido strumento per contrastare e prevenire i reati.

Secondo il Comandante della Stazione Carabinieri di Lenola, “Le indagini svolte dai Carabinieri hanno permesso di individuare e denunciare i responsabili di questi furti, dimostrando l’importanza della videosorveglianza nel contrasto alla criminalità. Grazie a un’attenta analisi delle immagini registrate, siamo riusciti a raccogliere le prove necessarie per procedere con le denunce”.

Le indagini dei Carabinieri di Lenola hanno quindi portato all’identificazione e alla denuncia dei tre individui responsabili dei furti nelle chiese del Comune. Grazie all’utilizzo della tecnologia e all’operato delle forze dell’ordine, è stato possibile far luce su questi episodi criminali e garantire giustizia per i danni subiti dalle comunità locali.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *