Donna denunciata per truffa online a Sperlonga: accreditava soldi in modo fraudolento

Donna Denunciata Per Truffa On 1 Donna Denunciata Per Truffa On 1
Donna denunciata per truffa online a Sperlonga: accreditava soldi in modo fraudolento - gaeta.it

Truffe online: come difendersi durante il periodo natalizio

Nella giornata dell’11 dicembre 2023, a Sperlonga, i Carabinieri della locale Stazione hanno identificato e deferito una donna di origini campane, gravata da precedenti di polizia, per aver commesso una truffa online. Utilizzando artifizi e raggiri, la donna è riuscita a farsi consegnare la somma di 440 euro da un denunciante, che aveva effettuato un bonifico bancario come caparra per la locazione di un immobile inesistente. Questo episodio mette ancora una volta in luce la crescente diffusione di reati di questo tipo, che sfruttano i metodi di pagamento online.

L’aumento dei reati online durante il periodo natalizio

I Carabinieri invitano a mantenere alta la guardia, soprattutto durante il periodo natalizio, quando gli acquisti online diventano ancora più frequenti per la loro convenienza e praticità. In questo periodo, la circolazione di denaro raggiunge cifre considerevoli, rendendo le truffe online ancora più allettanti per i criminali.

Regole per difendersi dalle truffe online

Per evitare di cadere vittima di truffe online, è importante seguire alcune regole di base:

  • Non associare mai il PIN e le carte di pagamento: è fondamentale tenere separate queste informazioni sensibili per evitare che i truffatori possano accedere ai nostri conti bancari.

  • Utilizzare notifiche tramite SMS o app specifiche: queste opzioni consentono di monitorare costantemente i prelievi effettuati con le nostre carte di pagamento, permettendoci di intervenire tempestivamente in caso di attività sospette.

  • Fare attenzione ai pagamenti su siti non tracciati: è consigliabile evitare di effettuare pagamenti su siti che non offrono un sistema di tracciamento delle transazioni. Questo può rendere più difficile recuperare il denaro in caso di truffa.

  • Proteggere i dispositivi da spyware e virus informatici: quando si effettuano operazioni online, soprattutto da smartphone, è importante prestare attenzione a possibili minacce informatiche come spyware e virus. Mantenere il proprio dispositivo aggiornato e utilizzare software antivirus può aiutare a prevenire attacchi informatici.

Seguendo queste semplici regole, è possibile ridurre il rischio di cadere vittima di truffe online. Ricordiamoci sempre di mantenere alta la guardia e di prestare attenzione durante i nostri acquisti online, soprattutto durante il periodo natalizio quando i criminali cercano di approfittare della nostra distrazione.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *