30enne arrestato in flagrante al bar durante il periodo di arresti domiciliari

30Enne Arrestato In Flagrante 1 1 30Enne Arrestato In Flagrante 1 1
30enne arrestato in flagrante al bar durante il periodo di arresti domiciliari - gaeta.it

Arrestato a Priverno un 30enne in evasione dagli arresti domiciliari

Nel primo pomeriggio del 13 dicembre, i Carabinieri della Stazione di Priverno hanno arrestato un 30enne del luogo per evasione dagli arresti domiciliari. I militari, impegnati in un servizio di controllo del territorio, hanno sorpreso l’uomo all’interno di un bar mentre stava consumando una bevanda alcolica.

L’arrestato era già sottoposto a misura cautelare nel centro di Priverno per il reato di tentata rapina aggravata. Il suo arresto era avvenuto il 11 dicembre a Sabaudia, quando, minacciando il titolare di un esercizio commerciale con un coltello, aveva cercato di farsi consegnare la somma di denaro custodita nella cassa. Dopo l’arresto, era stato trattenuto presso le camere di sicurezza della Compagnia Carabinieri di Terracina, in attesa del rito direttissimo che si sarebbe tenuto nella mattinata successiva.

Tentata rapina a Sabaudia: arrestato un 30enne di Priverno

Un 30enne di Priverno è stato arrestato per tentata rapina aggravata a Sabaudia. L’uomo era entrato in un esercizio commerciale il 11 dicembre minacciando il titolare con un coltello, cercando di farsi consegnare la somma di denaro presente nella cassa. L’arrestato era già sottoposto a misura cautelare nel centro di Priverno, ma era riuscito a evadere dagli arresti domiciliari. I Carabinieri della Stazione di Priverno lo hanno sorpreso all’interno di un bar mentre stava consumando una bevanda alcolica.

Arrestato a Priverno un 30enne in evasione dagli arresti domiciliari

Nel primo pomeriggio del 13 dicembre, i Carabinieri della Stazione di Priverno hanno arrestato un 30enne del luogo per evasione dagli arresti domiciliari. I militari, impegnati in un servizio di controllo del territorio, hanno sorpreso l’uomo all’interno di un bar mentre stava consumando una bevanda alcolica.

L’arrestato era già sottoposto a misura cautelare nel centro di Priverno per il reato di tentata rapina aggravata. Il suo arresto era avvenuto il 11 dicembre a Sabaudia, quando, minacciando il titolare di un esercizio commerciale con un coltello, aveva cercato di farsi consegnare la somma di denaro custodita nella cassa. Dopo l’arresto, era stato trattenuto presso le camere di sicurezza della Compagnia Carabinieri di Terracina, in attesa del rito direttissimo che si sarebbe tenuto nella mattinata successiva.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *