Problemi al Parco Tommaso Forti: una situazione critica da risolvere

Problemi Al Parco Tommaso Fort Problemi Al Parco Tommaso Fort
Problemi al Parco Tommaso Forti: una situazione critica da risolvere - Gaeta.it

Fondi per i bagni pubblici inutilizzabili
Il Consiglio comunale di Fiumicino si è confrontato recentemente sulla questione dei bagni pubblici del Parco Tommaso Forti, resi inutilizzabili a causa di atti vandalici ripetuti. Angelo Petrillo della Lista civica Ezio sindaco ha sollevato l’importante problematica durante il consiglio.

Richiesta di intervento
Petrillo ha evidenziato che nonostante fossero previsti due affidamenti per la pulizia dei bagni, a causa della situazione attuale non utilizzabili, ha sollecitato che i fondi destinati alla loro manutenzione non vengano liquidati ma risparmiati. È emersa la necessità di garantire condizioni di lavoro dignitose per il personale di sorveglianza del parco, attualmente privo di punti di appoggio e servizi igienici funzionanti.

Condizioni lavorative inadeguate
L’assessore Costa ha manifestato un parere positivo riguardo alla richiesta di Petrillo, ma si è mostrato evasivo sulle condizioni del personale di sorveglianza. Senza bagni funzionanti e senza punti di ristoro, il personale è costretto a lavorare in condizioni precarie, senza le necessarie garanzie di sicurezza e dignità.

Appello per un intervento urgente
Petrillo ha sottolineato l’urgenza di intervenire per ripristinare i bagni pubblici e garantire condizioni adeguate per il personale di sorveglianza. È essenziale che i lavoratori possano svolgere il proprio compito in un ambiente sicuro e rispettoso, mentre i cittadini devono poter fruire del parco in tutta la sua funzionalità. La situazione attuale è considerata inaccettabile e necessita di interventi tempestivi da parte dell’amministrazione.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *