Investiamo nell’Economia del Mare: Focus sul Secondo Giorno del Blue Forum

Investiamo Nelleconomia Del M Investiamo Nelleconomia Del M
Investiamo nell’Economia del Mare: Focus sul Secondo Giorno del Blue Forum - Gaeta.it

Nella cornice del terzo Summit Nazionale sull’Economia del Mare Blue Forum, il giorno comincia con l’emozionante annuncio dell’Annullo Filatelico esclusivo per la Giornata Nazionale del Mare organizzato da Poste Italiane. Il Ministro per la Protezione Civile e le Politiche del Mare, Nello Musumeci, ha inaugurato la celebrazione, sottolineando l’importanza di valorizzare e tutelare il patrimonio marino italiano. Il Summit, in corso a Gaeta fino al 13 aprile, si concentra sulla discussione delle azioni necessarie per promuovere e sviluppare l’economia marittima del Paese.

Il Ruolo Strategico dell’Economia del Mare nel Contesto Nazionale

Nel corso dell’evento, l’intervento del Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Alessandro Morelli, evidenzia l’importanza di promuovere una maggiore consapevolezza sull’economia del mare, soprattutto tra i giovani. L’economia marina attualmente incide significativamente sul PIL nazionale, generando occupazione, innovazione e valore economico. Il Governo italiano si impegna a pianificare una strategia a lungo termine per consolidare il ruolo marittimo strategico del Paese in Europa, puntando a una crescita sostenibile nei settori marino e marittimo.

La Visione di Acampora per un Futuro Marino Sostenibile

Giovanni Acampora, Presidente di Assonautica Italiana e figura di spicco nel panorama dell’economia del mare, ribadisce l’importanza di educare le future generazioni sulle opportunità offerte dal mare e sulle potenzialità dell’economia blu. L’obiettivo è riportare l’Italia a essere una Nazione di Mare, valorizzando le risorse marine e coinvolgendo attivamente sia attori pubblici che privati. L’iniziativa mira a sensibilizzare e coinvolgere i giovani nelle professioni legate al mare, considerato fondamentale per lo sviluppo economico del Paese e per garantire la sicurezza nazionale. Il Blue Forum si propone di creare un piano finanziario unico per l’economia del mare, con l’obiettivo di promuovere investimenti strategici per il periodo 2025-2027, contribuendo così alla crescita e al progresso dell’Italia nel settore marittimo.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *