Crisi elettrica a Ostia: elettrodomestici danneggiati, residenti minacciano azioni legali

Crisi Elettrica A Ostia Elett 1 Crisi Elettrica A Ostia Elett 1
Crisi elettrica a Ostia: elettrodomestici danneggiati, residenti minacciano azioni legali - gaeta.it

Crolli di tensione a Ostia: i residenti di via dei Romagnoli denunciano danni agli elettrodomestici

I residenti di via dei Romagnoli, nel quartiere di Lido Nord a Ostia, sono stanchi dei continui crolli di tensione che si verificano nella zona. Questo problema, che affligge da anni il quartiere, coinvolge anche le zone di via delle Baleari e via delle Baleniere, con gli abitanti che lamentano frequenti blackout (soprattutto durante il maltempo).

Situazione critica a via dei Romagnoli

La questione non riguarda solo l’inconveniente di rimanere al buio nelle proprie abitazioni. Proprio ieri sera, tramite il gruppo di Ostia Informa, una signora ha denunciato un altro spiacevole calo di tensione nella zona di Lido Nord. Oltre a lasciare la sua casa al buio, questo fenomeno ha causato gravi danni a diversi elettrodomestici presenti all’interno dell’abitazione, costringendola a intraprendere un’azione legale per ottenere un risarcimento dai gestori del servizio elettrico nella zona.

Crolli di tensione a Ostia: un problema diffuso nel X Municipio

I problemi con l’elettricità a Ostia non riguardano solo il quartiere di Lido Nord. Chi vive a Ostia Ponente, ad esempio, ricorderà come ogni volta che si verifica un maltempo, le case di via dell’Appagliatore e via della Martinica rimangono al buio, nonostante i recenti lavori sul sistema elettrico della zona. Negli ultimi giorni, il problema si è manifestato anche all’AXA, dove un residente ha segnalato un calo di tensione che ha danneggiato diversi elettrodomestici. Infine, a Casal Palocco, una residente ha lamentato il danneggiamento del suo televisore ad alta definizione e di un condizionatore d’aria a causa di un calo di tensione.

Esistono soluzioni per il problema di Ostia?

Prima di intraprendere azioni legali lunghe e complesse contro i gestori del servizio energetico, esistono alcune soluzioni “fai da te” per proteggere gli elettrodomestici dai crolli di tensione nella zona. Basta installare, con l’aiuto di un elettricista, un regolatore di tensione che costa circa 20 euro. Questo dispositivo può evitare molti problemi alle famiglie che si trovano ad affrontare questo fenomeno nella loro zona di residenza.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *