Convegno Gal Pesca Lazio: Un Mare di Cose da Fare a Terracina

Convegno Gal Pesca Lazio Un M 1 Convegno Gal Pesca Lazio Un M 1
Convegno Gal Pesca Lazio: Un Mare di Cose da Fare a Terracina - gaeta.it

Terracina: un patrimonio immenso da valorizzare

Terracina, 11 dicembre 2023 – Durante il convegno “Un mare di cose da fare” tenutosi presso l’Hotel Acquasanta di Terracina, il Sindaco Francesco Giannetti ha sottolineato l’importanza del legame inscindibile tra la città e il mare. “Terracina ha un patrimonio immenso con potenzialità enormi su cui dobbiamo lavorare”, ha affermato il Sindaco. Il convegno ha avuto lo scopo di presentare il Gal Pesca Lazio, un Gruppo di Azione Locale composto da 20 enti pubblici e 21 privati, che rappresenta un pilastro dell’economia marittima del Lazio. Il Presidente del Gal, Marco Maurelli, ha sottolineato l’importanza di una programmazione che includa elementi significativi ed intersettoriali come il turismo, la pesca, l’enogastronomia, le acque interne, la ricerca scientifica, la biodiversità e la qualità delle acque marine. Inoltre, si è parlato di innovazione ed efficientamento, con l’obiettivo di trasformare il Gal in un laboratorio di idee.

Criticità e obiettivi: il ruolo del Gal Pesca Lazio

Durante il convegno, sono state affrontate anche le criticità legate al mare di Terracina. Il Sindaco Francesco Giannetti ha evidenziato l’insabbiamento del porto e l’erosione costiera come problematiche da affrontare. “È necessario discutere delle criticità, perché risolverle significa spianare la strada verso traguardi sempre più alti, e il Gal risulta indubbiamente lo strumento migliore per confrontarsi tanto sulle problematiche quanto sugli obiettivi”, ha dichiarato il Sindaco. Il Gal Pesca Lazio si propone di diventare un punto di riferimento per la pesca nella regione, istituendo un Osservatorio della Pesca nel Lazio come strumento di analisi.

Lavorare insieme per valorizzare il mare di Terracina

Il Sindaco Francesco Giannetti ha sottolineato l’importanza di fare squadra e lavorare insieme per valorizzare il patrimonio marittimo di Terracina. “Abbiamo una comunità di pescatori molto radicata, con un mestiere faticoso che si tramanda orgogliosamente di generazione in generazione, una marineria tra le più importanti di cui tutti siamo fieri”, ha affermato il Sindaco. Il Gal Pesca Lazio rappresenta un’ottima opportunità per la città, che ha il privilegio di avere un mare così prezioso. “Fare squadra e lavorare insieme, perché come mi piace ripetere da soli non si va da nessuna parte. E per questo il Gal è sicuramente un’ottima opportunità per noi”, ha concluso il Sindaco Francesco Giannetti.

Articolo originale: Terracina, il Gal Pesca Lazio al centro del convegno “Un mare di cose da fare”

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *