Arrestato 34enne di Latina con 26 chili di hashish in auto sulla A1

Arrestato 34Enne Di Latina Con 1 Arrestato 34Enne Di Latina Con 1
Arrestato 34enne di Latina con 26 chili di hashish in auto sulla A1 - gaeta.it

Sequestrati 26 chili di hashish lungo l’autostrada A1

La Polizia Stradale ha effettuato un importante sequestro di droga lungo l’autostrada A1, nel tratto tra i caselli di Pontecorvo e Cassino. Durante un normale controllo, gli agenti hanno notato una Renault Twingo guidata da un uomo di 34 anni proveniente da Latina. Sospettando qualcosa di strano, hanno deciso di approfondire l’ispezione.

Un profumo insolito e indizi sospetti

Ciò che ha attirato l’attenzione degli agenti è stato il profumo insolito di olio di canfora all’interno dell’abitacolo. Inoltre, il conducente ha mostrato un comportamento sospetto, rallentando appena ha notato la presenza delle forze dell’ordine. Inoltre, la vettura non era intestata al conducente, ma a un altro individuo con precedenti penali.

La scoperta del nascondiglio

Durante l’ispezione della Twingo, gli agenti hanno notato un taglio anomalo sulla moquette sotto il sedile del passeggero. Inoltre, i bulloni di ancoraggio del sedile sembravano essere stati svitati più volte. Sospettando che ci fosse qualcosa di nascosto, hanno scoperto una botola che nascondeva un vano segreto. All’interno del vano sono stati trovati numerosi involucri contenenti un totale di 26 chili e 385 grammi di hashish.

Arresto e conseguenze legali

Il conducente, un uomo di 34 anni residente a Latina, è stato immediatamente arrestato per detenzione e traffico di sostanza stupefacente. È stato condotto presso la casa circondariale di Cassino, a disposizione del sostituto procuratore di turno. Il sequestro di questa grande quantità di droga rappresenta un duro colpo per il traffico di sostanze stupefacenti nella zona.

Questo sequestro dimostra ancora una volta l’importanza dei controlli delle forze dell’ordine sulle nostre strade. Grazie alla loro attenzione e alla loro determinazione, sono riusciti a intercettare una grande quantità di droga che avrebbe potuto finire sul mercato illegale. La lotta contro il traffico di droga è una priorità per le autorità, che continuano a lavorare instancabilmente per garantire la sicurezza dei cittadini.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *