Un’iniziativa olandese contro il melanoma

Uniniziativa Olandese Contro Uniniziativa Olandese Contro
Un'iniziativa olandese contro il melanoma - Gaeta.it

La trasformazione dei dispenser igienizzanti

Lo scorso anno, in risposta all’emergenza sanitaria, l’ Olanda ha deciso di trasformare i dispenser di igienizzante per le mani in distributori gratuiti di creme solari per la prevenzione del melanoma. Queste macchine, inizialmente utilizzate durante la pandemia Covid, si trovano oggi nelle spiagge, nelle scuole e nei parchi del Paese. L’idea è nata dall’ospedale di Venlo-Venray e dalla collaborazione con la società scientifica Kwf Dutch Cancer Society e diversi comuni, per sensibilizzare la popolazione sull’importanza della protezione solare.

La diffusione del progetto

Città come Hoorn, vicino ad Amsterdam, hanno aderito all’iniziativa, e ora il progetto si sta estendendo in tutto il Paese. I dispenser non si limitano a erogare creme solari, ma possono anche segnalare il livello di raggi UV presenti nell’ambiente, aiutando così gli utenti a proteggersi in modo consapevole. Questa iniziativa mira a portare la prevenzione primaria più vicino alle persone, soprattutto nei luoghi dove l’esposizione al sole è maggiore, come le spiagge e le aree verdi.

L’incidenza del melanoma nei Paesi europei

L’ Olanda è tra i Paesi europei con un’alta incidenza di melanomi, con tra 41,8 e 50,3 nuove diagnosi ogni 100mila abitanti. In confronto, l’ Italia registra 24,9-33,3 casi per 100mila abitanti. Il governo olandese spera che l’utilizzo dei dispenser di creme solari diventi una pratica comune per tutta la popolazione, evidenziando l’importanza della protezione solare per prevenire il rischio di sviluppare il melanoma.

L’importanza della prevenzione e della sensibilizzazione

Le autorità sanitarie olandesi mettono in guardia sull’incidenza dei raggi UV sulle cellule della pelle, sottolineando che quasi 1 olandese su 5 svilupperà un melanoma durante la propria vita. La dermatologa Karen van Poppelen, promotrice dell’iniziativa, evidenzia come le scottature solari siano una delle cause principali di questa patologia. È fondamentale sensibilizzare le persone, soprattutto i giovani, sull’importanza di utilizzare regolarmente le creme solari come parte di uno stile di vita sano e anti-melanoma.

La situazione sanitaria e la prevenzione in Olanda

Alessandro Saccoccio, attivista ambientale residente da anni in Olanda, sottolinea come il sistema sanitario olandese sia incentrato più sulla cura che sulla prevenzione. Le iniziative come i dispenser di creme solari rappresentano un cambiamento significativo nell’approccio alla salute pubblica, offrendo un servizio preventivo alla popolazione. Tuttavia, Saccoccio evidenzia le differenze tra l’Olanda e altri Paesi come l’Italia, dove la prevenzione è più incoraggiata e integrata nel sistema sanitario.

Una spinta alla sensibilizzazione e alla cooperazione

L’iniziativa dei dispenser di creme solari rappresenta un passo importante nella sensibilizzazione alla prevenzione del melanoma in Olanda. Grazie alla collaborazione tra enti pubblici e privati, come i comuni e le assicurazioni, si sta diffondendo la consapevolezza sull’importanza della protezione solare e della prevenzione del cancro della pelle. Questo progetto potrebbe ispirare altri Paesi a implementare misure simili per garantire la salute e il benessere della propria popolazione.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *