Trasporto Scolastico a Fiumicino: Richiesta di Intervento Immediato da Parte della Comunità Locale

Trasporto Scolastico A Fiumici Trasporto Scolastico A Fiumici
Trasporto Scolastico a Fiumicino: Richiesta di Intervento Immediato da Parte della Comunità Locale - Gaeta.it

Fiumicino, 6 giugno 2024

La Criticità del Servizio di Trasporto Scolastico a Fiumicino

Nella cittadina costiera di Fiumicino, nel cuore della comunità locale, si rinnova un’annosa problematica legata al servizio di trasporto scolastico. La sensazione di incertezza tra genitori e studenti è sempre più tangibile, a causa di una pianificazione tardiva e approssimativa da parte dell’Amministrazione. Questo ritardo nella gestione di un servizio così cruciale rischia di compromettere non solo la regolare fruizione dell’istruzione, ma anche la serenità delle famiglie coinvolte. Una nota ufficiale del consigliere Angelo Petrillo, esponente della Lista Civica Ezio Sindaco, denuncia con veemenza la mancanza di tempestività nelle azioni intraprese e lancia un forte appello affinché si trovi una soluzione immediata a questa criticità.

Appelli Passati e Presenti per una Soluzione Tempestiva

Nel ribadire l’urgenza di intervenire e risolvere la situazione attuale, emerge il ricordo di precedenti richieste rimaste inascoltate. Nel 2021, il consigliere Severini aveva già sollevato la questione, evidenziando la necessità di organizzare il trasporto scolastico con adeguatezza e tempestività. Le stesse parole di allora risuonano ancora oggi con una rilevanza sconcertante, spingendo la comunità locale a esprimere il proprio disappunto per una situazione che si ripete ciclicamente, generando disagi e preoccupazioni. La ferma richiesta di un’azione immediata da parte dell’Amministrazione sottolinea la prioritaria necessità di tutelare le esigenze delle famiglie e degli studenti, assicurando un servizio efficiente e puntuale che rappresenti una base solida per il diritto all’istruzione e al benessere di tutti i cittadini coinvolti.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *