“Regione stanziati 2 milioni di euro per aiutare le vittime dell’usura”

22Regione Stanziati 2 Milioni D 1 22Regione Stanziati 2 Milioni D 1
"Regione stanziati 2 milioni di euro per aiutare le vittime dell'usura" - gaeta.it

Approvato un fondo di 2 milioni di euro per le vittime di usura e estorsione nel Lazio

La Giunta regionale del Lazio ha recentemente approvato uno stanziamento di 2 milioni di euro per il Fondo a sostegno delle persone vittime di usura o estorsione. Questo fondo avrà l’obiettivo di fornire assistenza e supporto economico alle vittime, nonché di sostenere gli enti impegnati nella lotta a questi fenomeni estorsivi.

I fondi, che saranno destinati all’esercizio finanziario del 2023, potranno essere utilizzati per diverse finalità. In particolare, saranno utilizzati per fornire sostegno economico alle vittime di usura o estorsione, garantendo loro un sostegno finanziario in caso di sovraindebitamento. Inoltre, i fondi potranno essere utilizzati per consentire alle vittime di costituirsi parte civile nei processi legali e per fornire indennizzi e supporto psicologico.

Il presidente della Regione Lazio, Francesco Rocca, ha espresso la sua soddisfazione per l’approvazione di questi fondi, sottolineando l’importanza di fornire sostegno alle persone coinvolte in un circolo vizioso e pericoloso. Ha anche sottolineato l’importanza della prevenzione di questi fenomeni, includendo nella lista degli interventi finanziabili numerose iniziative di comunicazione e sensibilizzazione sull’usura e il sovraindebitamento. In particolare, verrà data particolare attenzione all’analisi del legame tra il gioco d’azzardo patologico e il fenomeno dell’estorsione.

Il presidente Rocca ha inoltre sottolineato l’impegno della Regione Lazio nel non lasciare sole le vittime di usura. Ha affermato: “La vittima di usura non sarà lasciata sola dalla Regione Lazio”. Questo impegno si traduce nell’approvazione di questi fondi, che mirano a fornire un sostegno concreto alle persone coinvolte in situazioni di usura o estorsione, garantendo loro assistenza economica e supporto legale.

In conclusione, l’approvazione di questo fondo di 2 milioni di euro da parte della Giunta regionale del Lazio rappresenta un importante passo avanti nella tutela delle vittime di usura e estorsione. Questi fondi permetteranno di fornire assistenza economica, supporto legale e sostegno psicologico alle persone coinvolte in situazioni di usura o estorsione. Inoltre, saranno finanziate anche iniziative di comunicazione e sensibilizzazione per prevenire questi fenomeni. La Regione Lazio dimostra così il suo impegno nel sostenere le vittime e combattere questi reati.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *