Papa Francesco esprime preoccupazione per la scarsità di vocazioni religiose in Italia

Papa Francesco Esprime Preoccu Scaled Papa Francesco Esprime Preoccu
Papa Francesco esprime preoccupazione per la scarsità di vocazioni religiose in Italia - Gaeta.it

Un sentimento di tristezza e preoccupazione ha pervaso Papa Francesco al termine dell’udienza generale, quando ha deciso di affrontare in modo diretto il tema delle vocazioni religiose nel nostro Paese. L’occasione per questa riflessione dolorosa è stata incontrare le novizie che hanno partecipato al corso organizzato dall’Unione Superiore Maggiori d’Italia.

Una situazione preoccupante

Il Pontefice, parlando spontaneamente durante i saluti alle novizie, ha evidenziato la situazione critica delle vocazioni in Italia, notando con amarezza la scarsità di giovani italiane che scelgono la vita consacrata. Questo triste scenario ha spinto Papa Francesco a invitare tutti i fedeli a riflettere e a pregare per le vocazioni religiose nel nostro Paese.

Dati allarmanti sull’inarrestabile calo delle vocazioni

Secondo gli ultimi dati dell’Annuario Pontificio e delle statistiche, il trend negativo delle vocazioni religiose in Italia sembra essere inarrestabile. Non solo i sacerdoti, ma anche le suore stanno sperimentando una netta diminuzione. A livello globale, il numero delle suore è sceso da 608.958 nel 2021 a 599.228 nel 2022, evidenziando una tendenza preoccupante che richiede un’attenzione immediata e un impegno concreto da parte di tutta la comunità ecclesiale.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *