Ordinanza contro il degrado urbano nel quartiere Nicolosi

Ordinanza Contro Il Degrado Ur Ordinanza Contro Il Degrado Ur
Ordinanza contro il degrado urbano nel quartiere Nicolosi - Gaeta.it

Introduzione

Il Sindaco Matilde Celentano ha emesso un’ordinanza che riguarda diverse aree del quartiere Nicolosi, con l’obiettivo di contrastare il degrado urbano e garantire la quiete pubblica. Le zone coinvolte e le misure previste sono state decise in seguito a segnalazioni dei residenti e a interventi mirati della Polizia Locale per garantire la vivibilità e la sicurezza del quartiere.

Via Romagnoli: controllo e monitoraggio

Nell’ambito dell’ordinanza sono state individuate diverse aree da monitorare, tra cui via Romagnoli, tratto compreso tra via Cervone e via Villafranca. La presenza di attività commerciali e la concentrazione di viaggiatori in transito hanno reso necessario un controllo più attento per contrastare situazioni di disturbo della quiete pubblica e prevenire episodi di degrado.

Piazza Mentana: salvaguardia del patrimonio storico

La piazza Mentana, inserita nei ‘Luoghi del cuore Fai’, è stata individuata come uno dei luoghi di interesse storico-urbanistico da tutelare. L’ordinanza mira a preservarne il decoro e la vivibilità, prevenendo il consumo eccessivo di alcolici e promuovendo una convivenza civile e serena tra i residenti e i visitatori.

Controllo degli orari di vendita: prevenzione del degrado

Una delle misure adottate nell’ambito dell’ordinanza è il controllo degli orari di vendita di bevande alcoliche e superalcoliche da parte delle attività di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande. Questa disposizione mira a evitare situazioni di degrado e a garantire la tranquillità e il riposo dei residenti, prevenendo condotte violente e crimini che potrebbero minacciare la vivibilità del quartiere.

Coinvolgimento della Polizia Locale: azioni concrete per la sicurezza

La Polizia Locale è stata coinvolta attivamente nell’attuazione dell’ordinanza, con servizi notturni mirati alla prevenzione dei fenomeni di degrado urbano. Grazie a una dettagliata mappatura delle attività commerciali presenti nel quartiere, sono stati individuati i punti critici e avviati interventi mirati per garantire un ambiente sicuro e vivibile per tutti.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *