Ondata di Furti a Chivasso: Commercianti Sotto Assedio

Ondata Di Furti A Chivasso Co Ondata Di Furti A Chivasso Co
Ondata di Furti a Chivasso: Commercianti Sotto Assedio - Gaeta.it

Ultimo aggiornamento il 9 Luglio 2024 by Donatella Ercolano

La recente serie di furti a Chivasso ha innescato un clima di apprensione tra i commercianti locali. Una banda di ladri ha compiuto due furti in breve tempo, utilizzando un metodo spietato: l’abbattimento delle vetrine attraverso calci robusti.

Il Colpo alla “La Rosa Blu”

Nella notte scorsa, il bar “La Rosa Blu” situato in via Caluso, nella zona settentrionale della ferrovia, è stato il bersaglio dei malviventi. Dopo aver fracassato una vetrina con violenti calci, i criminali hanno trafugato pochi spiccioli residui nel registratore fiscale.

La Scena Notturna

All’orario delle 2:00, i residenti del condominio, allertati dal tumulto, hanno contattato le autorità. Purtroppo, al sopraggiungere dei carabinieri, i malintenzionati erano già fuggiti. La sequenza dell’azione è stata documentata dalle telecamere esterne del locale, orientate verso l’area esterna.

Il Raid alla “Caffetteria Noè”

Un episodio simile si è verificato nella notte tra giovedì e venerdì presso la “Caffetteria Noè” in piazza Carlo Noè. Anche in questo caso, la coppia di ladri ha distrutto con calci la vetrina e sottratto qualche centinaio di euro.

Pressione sulle Forze dell’Ordine

Le autorità stanno impiegando risorse considerevoli per individuare e arrestare i responsabili di tali crimini. Nel frattempo, si esorta i commercianti a adottare ulteriori misure di sicurezza per salvaguardare i propri esercizi da futuri attacchi.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *