Occupazione abusiva a Pomigliano d’Arco: protesta davanti al Municipio

Occupazione Abusiva A Pomigliano D'Arco: Protesta Davanti Al Municipio Occupazione Abusiva A Pomigliano D'Arco: Protesta Davanti Al Municipio
Occupazione abusiva a Pomigliano d'Arco: protesta davanti al Municipio - Gaeta.it

Ultimo aggiornamento il 4 Luglio 2024 by Sara Gatti

Nei mesi passati, circa dieci persone sono state sfrattate per aver occupato illegalmente alloggi nel quartiere “219” di Pomigliano d’Arco, a Napoli. Attualmente, un gruppo di manifestanti, principalmente donne, si sta opponendo davanti al Municipio, bloccando le strade di accesso al Comune e creando disagi.

Protesta e blocco stradale

Le manifestanti hanno presidiato piazza Municipio e le vie adiacenti, rovesciando alcuni cassonetti sulla strada per impedire l’accesso ai dipendenti comunali. La situazione ha richiesto l’intervento della Polizia Municipale per garantire l’ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini.

Intervento dell’Amministrazione Comunale

Dall’ufficio stampa del Comune è giunta la comunicazione che l’Amministrazione Comunale sarà disponibile a dialogare con i manifestanti, a condizione che liberino piazza Municipio e le vie bloccate entro le prossime 24-48 ore e ripuliscano le aree interessate da oggetti e rifiuti rimasti in strada durante la protesta.

Questo è quanto emerge dall’ultimo sviluppo dell’occupazione abusiva nel quartiere di Pomigliano d’Arco, a Napoli. Resta da vedere come si evolverà la situazione e quali saranno le mosse delle autorità per risolvere pacificamente la protesta.

Termini e condizioni © Copyright ANSA

Approfondimenti

    219: Il riferimento al quartiere “219” potrebbe essere una denominazione locale particolare, magari in uso solo a Pomigliano d’Arco. Senza informazioni contestuali più specifiche, è difficile fornire ulteriori dettagli su questo particolare quartiere.

    Pomigliano d’Arco: Si tratta di un comune della provincia di Napoli. È noto principalmente per essere sede di importanti stabilimenti industriali, in particolare della Fiat Chrysler Automobiles. È un centro abitato con una certa rilevanza economica e sociale.
    Napoli: Una delle città più grandi e importanti del Sud Italia. È famosa per la sua storia ricca, la cultura vibrante, la cucina deliziosa e il patrimonio artistico. È una città che ha svolto un ruolo significativo nell’arte, nella musica e nella letteratura italiana.
    Municipio: Solitamente ci si riferisce al palazzo comunale della città, sede dell’amministrazione locale. È il luogo in cui si svolgono le attività amministrative e politiche legate alla gestione della città e dei suoi servizi.
    Polizia Municipale: È un corpo di polizia locale che opera sotto l’autorità del comune. Le sue funzioni principali riguardano il controllo del territorio, la gestione del traffico e la sicurezza pubblica a livello comunale.
    Amministrazione Comunale: Si tratta dell’organo decisionale e gestionale del comune, composto dal sindaco, dagli assessori e dai consiglieri comunali. Si occupa della gestione degli affari pubblici e dell’erogazione dei servizi ai cittadini.
    ANSA: È l’Agenzia Nazionale Stampa Associata, una delle più importanti agenzie giornalistiche italiane. Fornisce servizi di informazione a diversi media nazionali e internazionali, coprendo una vasta gamma di notizie di attualità.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *