Mozione urgente presentata per il servizio Saish a favore delle persone disabili

Mozione Urgente Presentata Per Il Servizio Saish A Favore Delle Persone Disabili Mozione Urgente Presentata Per Il Servizio Saish A Favore Delle Persone Disabili
Mozione urgente presentata per il servizio Saish a favore delle persone disabili - Gaeta.it

Ultimo aggiornamento il 2 Luglio 2024 by Donatella Ercolano

Nel contesto delle politiche socio-assistenziali a favore delle persone con disabilità, è stata presentata una mozione urgente relativa al servizio Saish, volto a favorire l’autonomia e l’integrazione di questo importante segmento della popolazione.

Difficoltà legate alla pianificazione delle ore di assistenza mensili

Un nodo cruciale emerso riguarda la rigidità nella gestione delle ore di assistenza mensili previste dal Saish. Tale limitazione comporta difficoltà per le famiglie con persone disabili, soprattutto durante il periodo estivo, caratterizzato dalla chiusura delle scuole e dalla riduzione delle reti di supporto sociale.

Necessità di flessibilità e personalizzazione del servizio Saish

La mozione presentata si propone di sollecitare il Sindaco e la Giunta affinché si lavori verso una maggiore flessibilità del Saish. L’obiettivo è consentire ai beneficiari di adattare il servizio alle proprie esigenze, potendo usufruire delle ore di assistenza direttamente o in modalità mista nei momenti di maggiore necessità.

Aspettative e auspici per il futuro

I consiglieri capitolini di Italia Viva, Valerio Casini e Francesca Leoncini, auspicano che la mozione venga presto discussa e approvata in Assemblea Capitolina, portando benefici significativi a numerose famiglie che attualmente vivono con problematiche legate alla gestione del servizio Saish.

Sostieni iniziative come questa che promuovono l’inclusione e l’autonomia delle persone disabili.

Approfondimenti

    Il testo dell’articolo tratta una mozione urgente relativa al servizio Saish, finalizzato ad aiutare le persone con disabilità a raggiungere autonomia e integrazione sociale. Vediamo ora gli elementi chiave menzionati nel testo:

    1. Mozione urgente: Nell’ambito politico, una mozione urgente è una richiesta di discussione e approvazione rapida su un determinato tema o problema.
    2. Servizio Saish: Si tratta di un servizio dedicato a favorire l’autonomia e l’integrazione delle persone con disabilità.
    3. Autonomia e integrazione: Concetti fondamentali per la qualità di vita delle persone con disabilità, mirano a garantire la capacità di gestire la propria vita e di essere parte attiva nella società.
    4. Segmento della popolazione: Si riferisce alle persone con disabilità, sottolineando l’importanza di rispondere alle loro esigenze specifiche.
    5. Rigidità e flessibilità: La rigidità nelle ore di assistenza mensili del servizio Saish rende difficile la pianificazione per le famiglie con persone disabili. La necessità di maggiori livelli di flessibilità è evidenziata per adattare il servizio alle esigenze individuali.
    6. Famiglie: Sono i principali caregiver delle persone con disabilità e sono direttamente coinvolte nella gestione dell’assistenza.
    7. Sindaco e Giunta: Rappresentano rispettivamente l’autorità comunale e l’organo esecutivo, chiamati a considerare e attuare le modifiche proposte nella mozione.
    8. Assemblea Capitolina: L’organo legislativo della città di Roma, dove la mozione verrà discussa e votata.
    9. Valerio Casini e Francesca Leoncini (Italia Viva): Consiglieri capitolini che sostengono la mozione e si attendono benefici significativi per le famiglie coinvolte.
    Questo articolo sottolinea l’importanza di adattare i servizi socio-assistenziali alle esigenze specifiche delle persone con disabilità, promuovendo inclusione e autonomia. La mozione proposta mira a migliorare la qualità della vita di queste persone e delle loro famiglie.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *