La coalizione di centrosinistra e civici propone Stefania Proietti come presidente della Regione Umbria

La Coalizione Di Centrosinistr La Coalizione Di Centrosinistr
La coalizione di centrosinistra e civici propone Stefania Proietti come presidente della Regione Umbria - Gaeta.it

Ultimo aggiornamento il 10 Luglio 2024 by Armando Proietti

La coalizione di centrosinistra e civici dell’Umbria ha recentemente deciso di proporre alla sindaca di Assisi, Stefania Proietti, come candidata alla presidenza della Regione Umbria, ampliando così le proprie forze. La scelta unanime è stata presa in una riunione tenutasi a Foligno nel pomeriggio di oggi.

Un’opportunità per Stefania Proietti

Nei prossimi giorni è previsto un incontro tra la coalizione e Stefania Proietti, attualmente anche presidente della Provincia di Perugia. Nonostante il suo nome sia stato in circolazione da un po’ di tempo, la sindaca non ha ancora ufficializzato la sua decisione, se accettare o meno la candidatura.

Il Patto avanti e le forze coinvolte

Il Patto avanti conta tra le sue fila il Pd, il M5s, la Sinistra e i Verdi, oltre ai cattolici di Demos e a diverse formazioni civiche. Nell’ultima riunione, è stato avviato un dialogo con altre forze politiche, tra cui Azione, con l’obiettivo di ampliare la coalizione. Recentemente, il Patto ha sostenuto la candidatura di Vittoria Ferdinandi, civica e neo-sindaca di Perugia.

Le candidature in lizza

Al momento, per la presidenza della Regione Umbria, risultano già candidati la presidente uscente del centrodestra, Donatella Tesei, e il sindaco di Terni, Stefano Bandecchi. L’attuale legislatura giungerà al termine a ottobre, e le date delle elezioni devono ancora essere stabilite.

Questo articolo è stato redatto secondo le normative sul copyright e i diritti d’autore.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *