Indagine Fitostatica: Monitoraggio del Patrimonio Arboreo nelle Scuole di Fiumicino

Indagine Fitostatica: Monitoraggio Del Patrimonio Arboreo Nelle Scuole Di Fiumicino Indagine Fitostatica: Monitoraggio Del Patrimonio Arboreo Nelle Scuole Di Fiumicino
Indagine Fitostatica: Monitoraggio del Patrimonio Arboreo nelle Scuole di Fiumicino - Gaeta.it

Ultimo aggiornamento il 4 Luglio 2024 by Laura Rossi

Nel cuore di Fiumicino, le indagini fitostatiche hanno preso il via per garantire la sicurezza e la corretta gestione del patrimonio arboreo nei plessi scolastici del comune. Questo approccio innovativo rappresenta un punto di svolta per il monitoraggio dettagliato del verde urbano, partendo proprio dalle istituzioni educative fondamentali per la comunità.

Metodologia VTA: Analisi Approfondita delle Piante

Utilizzando il metodo Visual Tree Assessment , sono state esaminate circa 600 piante presenti nelle scuole comunali di Fiumicino. Questo approccio dettagliato segna l’inizio di una nuova strategia di monitoraggio che fornisce strumenti essenziali per la corretta gestione e conservazione degli spazi verdi, con particolare attenzione alla sicurezza pubblica e alla tutela dell’incolumità.

Digitalizzazione del Censimento Arboreo

Un censimento digitale di livello II, conforme alla normativa CAM, ha permesso di identificare e mappare 372 alberature rilevate come potenzialmente a rischio di schianto. Grazie alla documentazione fotografica e all’analisi strumentale, è stato possibile predisporre un archivio dettagliato per monitorare e gestire in modo preventivo le eventuali criticità.

Identificazione e Geolocalizzazione delle Piante

Ogni plesso scolastico è stato codificato con un univoco codice alfanumerico, mentre le piante sono state contrassegnate con cartellini numerici per facilitarne il riconoscimento. Le alberature ad alto fusto sono state identificate tramite l’applicativo “QGIS”, garantendo una precisa geolocalizzazione e fornendo informazioni dettagliate sulla specie, le dimensioni e la posizione sociale di ciascun albero.

Perizie Tecniche e Piani di Manutenzione Arboricola

Per ogni istituto scolastico è stata redatta una perizia tecnica approfondita, includendo informazioni sul vincolo normativo e una planimetria dettagliata delle piante. Oltre a ciò, sono state predisposte schede tecniche con indicazioni specifiche su interventi correttivi, periodi di ricontrollo e eventuali interventi necessari per garantire la salute e la sicurezza delle piante.

Gestione e Monitoraggio Costante

Il piano di manutenzione include strategie per la corretta potatura, trattamenti fitosanitari e gestione dei rischi in base alle caratteristiche e alle condizioni delle piante. Il monitoraggio costante consente di gestire eventuali emergenze fitosanitarie e garantire la sicurezza del patrimonio arboreo nel suo complesso, suddiviso per specie botanica, classe di pericolosità e dimensioni.

Impegno per un Ambiente Sostenibile

Il Sindaco Mario Baccini ha sottolineato l’importanza di questo progetto per migliorare la sicurezza e la gestione del verde urbano, promuovendo una maggiore consapevolezza ambientale e una gestione responsabile del territorio. L’iniziativa testimonia l’impegno dell’Amministrazione verso una gestione sostenibile, partendo dalle scuole come pilastri della comunità, per continuare a fare di Fiumicino un esempio di gestione virtuosa e sostenibile.

Approfondimenti

    Fiumicino: Cittadina italiana situata nella provincia di Roma, nota principalmente per essere sede dell’aeroporto internazionale Leonardo da Vinci, il principale scalo aereo italiano e uno dei più trafficati d’Europa.

    Metodologia VTA: Sigla che indica il metodo Visual Tree Assessment, un approccio che permette di valutare lo stato di salute e la sicurezza delle alberature attraverso un’analisi visiva e strumentale.
    600 piante: Si tratta del numero di alberi esaminati all’interno delle scuole comunali di Fiumicino per l’analisi fitostatica. L’obiettivo è garantire la sicurezza e la corretta gestione del patrimonio arboreo.
    CAM: Sigla che identifica una normativa relativa al censimento arboreo. Un censimento digitale di livello II ha permesso di identificare e mappare 372 alberature potenzialmente a rischio di caduta.
    Sindaco Mario Baccini: Il Sindaco di Fiumicino, una delle figure politiche locali di rilievo menzionate nell’articolo. Ha sottolineato l’importanza del progetto per migliorare la gestione del verde urbano, promuovendo la sostenibilità ambientale.
    Il progetto descritto nell’articolo rappresenta un esempio di come l’innovazione e l’attenzione all’ambiente possano essere integrate nella gestione di un territorio attraverso la collaborazione tra istituzioni educative e amministrative. La digitalizzazione del censimento arboreo, la geolocalizzazione delle piante, le perizie tecniche e i piani di manutenzione evidenziano l’impegno verso una gestione sostenibile del patrimonio arboreo del comune. Questo approccio non solo garantisce la sicurezza pubblica, ma promuove anche la consapevolezza ambientale e la responsabilità verso il territorio, ponendo Fiumicino come esempio virtuoso di sostenibilità.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *