Incidente mortale a Camposano: investita e uccisa una donna di 27 anni

Incidente Mortale A Camposano: Investita E Uccisa Una Donna Di 27 Anni Incidente Mortale A Camposano: Investita E Uccisa Una Donna Di 27 Anni
Incidente mortale a Camposano: investita e uccisa una donna di 27 anni - Gaeta.it

Ultimo aggiornamento il 6 Luglio 2024 by Donatella Ercolano

La notte scorsa un tragico incidente ha sconvolto la tranquilla cittadina di Camposano, in provincia di Napoli. Un uomo alla guida di un’auto ha investito mortalmente una giovane donna di 27 anni, provocando una tragedia che ha lasciato sgomenti i residenti del luogo.

Dinamica dell’incidente e vittime coinvolte

Secondo quanto emerso dalle prime indagini condotte dai carabinieri, la vittima stava passeggiando lungo via Croce San Nicola in compagnia delle sue due nipotine, rispettivamente di 10 e 7 anni. Improvvisamente, una Suzuki Splash guidata da un giovane di 26 anni ha investito la donna a pieno, causandone la morte sul colpo e facendola sbalzare oltre un muro alto un metro e mezzo. Le due bambine sono rimaste miracolosamente illese, seppur profondamente scosse dall’accaduto.

L’arresto del responsabile e le conseguenti indagini

L’autista responsabile dell’incidente si è fermato immediatamente dopo l’impatto, e l’intervento tempestivo dei carabinieri della compagnia di Nola ha permesso di bloccare il soggetto. Successivamente, durante il controllo alcolemico, è emerso che l’uomo presentava un tasso alcolemico pari a 1,7 g/l, ben al di sopra del limite consentito. Di conseguenza, è stato arrestato con l’accusa di omicidio stradale e posto agli arresti domiciliari in attesa del procedimento giudiziario.

Questa tragedia ha lasciato un’intera comunità addolorata per la perdita di una giovane vita e in attesa di giustizia per quanto accaduto, mentre la famiglia della vittima si trova a fronteggiare un dolore insopportabile. La speranza è che fatti come questi possano sensibilizzare sull’importanza della prudenza e del rispetto delle regole stradali, per evitare che simili tragedie si ripetano in futuro.

Tutti i diritti riservati © Copyright ANSA

Approfondimenti

    Il tragico incidente avvenuto a Camposano, in provincia di Napoli, ha portato alla morte di una giovane donna di 27 anni. L’incidente è stato causato da un uomo alla guida di una Suzuki Splash, il quale investì la donna mentre passeggiava con le sue due nipotine lungo via Croce San Nicola. La vittima è deceduta sul colpo, mentre le due bambine sono rimaste miracolosamente illese.

    L’arresto è avvenuto grazie all’intervento tempestivo dei carabinieri della compagnia di Nola. Dopo l’impatto, l’autista ha mostrato un tasso alcolemico di 1,7 g/l, ben oltre il limite consentito. Di conseguenza, è stato accusato di omicidio stradale e posto agli arresti domiciliari in attesa del procedimento giudiziario.
    Questa tragedia ha sconvolto l’intera comunità di Camposano, che ora cerca giustizia per la giovane vita persa. L’incidente mette in luce l’importanza della prudenza e del rispetto delle regole stradali, sottolineando la necessità di evitare simili incidenti in futuro.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *