Il rapporto degli italiani con la salute: nuove prospettive per il futuro

Il Rapporto Degli Italiani Con Il Rapporto Degli Italiani Con
Il rapporto degli italiani con la salute: nuove prospettive per il futuro - Gaeta.it

Il modo in cui gli italiani percepiscono la propria salute sta subendo un positivo cambiamento, proiettandosi verso il futuro con maggiore consapevolezza e attenzione. L’importanza di un equilibrio a 360 gradi, che coinvolga tutti gli aspetti del benessere, è sempre più al centro delle riflessioni e degli intenti della popolazione. Secondo Michela Vuga, giornalista e divulgatrice scientifica, vi è una crescente sensibilità verso la prevenzione, manifestata attraverso una maggiore attenzione all’alimentazione, alla realizzazione di test e analisi del sangue, nonché alla partecipazione agli screening preventivi. Queste considerazioni emergono dai risultati dell’Osservatorio Groupama ‘Change Lab, Italia 2030’, condotto da Groupama Assicurazioni in collaborazione con BVA Doxa, che analizza i trend che influenzeranno le abitudini di vita degli italiani entro il 2030, con particolare focus sulla salute e il benessere.

La nuova frontiera della salute: focus sulla prevenzione e sul benessere psicologico

Michela Vuga evidenzia come la tendenza verso la prevenzione si rifletta anche nella scelta dei professionisti della salute a cui gli italiani si rivolgono. Emergono figure come il nutrizionista, cercato come punto di riferimento stabile al di là delle mode del momento, e lo psicologo, considerato essenziale per mantenere un equilibrio psicologico. Questo nuovo approccio, caratterizzato da una maggiore consapevolezza e attenzione verso se stessi, rappresenta un cambiamento significativo rispetto al passato. La ricerca di certezze autentiche e durature, che vanno oltre le tendenze effimere, indica una crescente consapevolezza dell’importanza della salute sia fisica che mentale. Inoltre, la sensibilizzazione verso il concetto di ‘planetary health‘, che promuove scelte benefiche per l’individuo e per l’ambiente, rappresenta una prospettiva orientata verso un futuro sostenibile e collettivo. Questa nuova sensibilità si traduce in azioni concrete, come privilegiare mezzi di trasporto eco-sostenibili e selezionare alimenti che non solo favoriscano la salute individuale, ma rispettino anche il benessere del pianeta. La planetary health, vista come pilastro fondamentale delle pratiche di cura di sé e dell’ambiente, si prospetta come un modello di governance globale in grado di plasmare il futuro della salute e del benessere.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *