Il bradisismo nei Campi Flegrei: una minaccia sottovalutata

Il Bradisismo Nei Campi Flegrei: Una Minaccia Sottovalutata Il Bradisismo Nei Campi Flegrei: Una Minaccia Sottovalutata
Il bradisismo nei Campi Flegrei: una minaccia sottovalutata - Gaeta.it

Ultimo aggiornamento il 1 Luglio 2024 by Marco Mintillo

In una situazione in cui il fenomeno del bradisismo sta guadagnando sempre più spazio e preoccupazione nell’area dei Campi Flegrei, emerge la necessità di affrontare con maggiore determinazione eventi naturali dalle potenziali conseguenze disastrose. Il crescere di questo fenomeno sta avendo un impatto negativo sull’attività degli agenti di assicurazione, generando criticità che richiedono azioni concrete.

L’impatto negativo sull’attività assicurativa nel territorio

Anapa ReteAgenzia, l’associazione che riunisce gli agenti di assicurazione, segnala una situazione di stallo nelle agenzie localizzate a Pozzuoli e nelle aree coinvolte dal fenomeno del bradisismo. I clienti, non trovando risposte adeguate ai problemi derivanti da questa situazione in evoluzione, mostrano una minore propensione all’acquisto di polizze. Questo scenario influisce direttamente sulle attività degli agenti, compromettendo la capacità di raggiungere obiettivi di produzione precedentemente concordati.

La mancanza di copertura assicurativa contro il bradisismo

Un punto critico evidenziato dagli agenti riguarda l’esclusione del bradisismo dalle polizze catastrofali offerte dalle compagnie assicurative. Questo rischio specifico è considerato non diversificabile, risultando quindi impossibile da assicurare. Anche lo schema di assicurazione obbligatoria contro le catastrofi naturali, sebbene includa molteplici pericoli, esclude ancora il bradisismo dalla sua lista di rischi coperti.

Una proposta per fronteggiare la situazione

Di fronte a questa complicata realtà, gli agenti propongono un’idea innovativa. Sarebbe auspicabile, seguendo l’esempio di altri contesti assicurativi come il Fondo Vittime della Strada, introdurre per legge un piccolo contributo aggiuntivo ai premi delle polizze catastrofali. Questo contributo sarebbe specificamente destinato a interventi preventivi contro il rischio da bradisismo nei Campi Flegrei, o al ripristino delle infrastrutture danneggiate da questo fenomeno. Una forma di solidarietà che coinvolgerebbe l’intera comunità assicurativa in un’ottica di condivisione e supporto reciproco.

Approfondimenti

    Il testo dell’articolo menziona diversi elementi significativi legati alla situazione del bradisismo nell’area dei Campi Flegrei e al suo impatto sull’attività assicurativa.

    1. Bradisismo: Si tratta di un fenomeno geologico caratterizzato dal sollevamento o abbassamento del suolo dovuto alla movimentazione di fluidi sotterranei. Nei Campi Flegrei, situati vicino a Napoli, il bradisismo è un problema storico che ha causato preoccupazioni per la possibilità di eruzioni vulcaniche e altri eventi naturali.
    2. Campi Flegrei: È una vasta area vulcanica situata a ovest di Napoli, famosa per l’attività vulcanica e il bradisismo. La zona è stata soggetta a monitoraggio costante a causa del rischio di eruzioni.
    3. Anapa ReteAgenzia: È un’associazione che rappresenta gli agenti di assicurazione in Italia. Nel testo, si evidenzia come l’associazione stia segnalando le difficoltà e le criticità legate al bradisismo nelle agenzie situate a Pozzuoli e nelle aree circostanti.
    4. Pozzuoli: È una città costiera situata nei Campi Flegrei, nota per i suoi fenomeni bradisimici. L’area è stata particolarmente colpita dagli effetti del bradisismo nel corso della storia.
    5. Fondo Vittime della Strada: Viene menzionato come esempio di un fondo istituito per sostenere le vittime degli incidenti stradali in Italia. Si propone di introdurre un contributo aggiuntivo ai premi delle polizze catastrofali per finanziare interventi preventivi contro il rischio da bradisismo o per il ripristino delle infrastrutture danneggiate.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *