Fuggitivo di Formia catturato in via Vitruvio

Fuggitivo Di Formia Catturato 1 1 Fuggitivo Di Formia Catturato 1 1
Fuggitivo di Formia catturato in via Vitruvio - gaeta.it

Arrestato cittadino tunisino per evasione dagli arresti domiciliari a Formia

Un cittadino tunisino è stato arrestato a Formia per evasione dagli arresti domiciliari. L’uomo, che era ospite di una comunità locale, era stato sottoposto alla misura cautelare con l’uso di un braccialetto elettronico dopo essere stato arrestato a Terracina per furto con strappo. I Carabinieri del Nucleo radiomobile della Compagnia di Formia hanno condotto un’indagine mirata per individuare l’uomo dopo che si era allontanato da un centro riservato agli emigranti in attesa di sistemazione.

Durante i controlli, i militari hanno scoperto che l’uomo si era allontanato senza autorizzazione e senza una valida motivazione. Le ricerche si sono estese su tutto il territorio, coinvolgendo bar, centri scommesse e altre attività commerciali. Alla fine, l’uomo è stato sorpreso nella centralissima via Vitruvio in compagnia di una donna. Tuttavia, al momento dell’arresto, l’uomo ha opposto una violenta resistenza cercando di colpire i Carabinieri con calci e pugni. Fortunatamente, è stato bloccato e arrestato da altri colleghi.

L’uomo è stato riaccompagnato immediatamente presso la comunità di Formia, dove si trovava già in regime di arresti domiciliari, in attesa dell’interrogatorio di convalida. La sua reazione violenta durante l’arresto potrebbe avere conseguenze legali aggiuntive.

Un arresto che segue un furto con strappo a Terracina

L’arresto del cittadino tunisino a Formia è avvenuto in seguito a un furto con strappo avvenuto a Terracina. L’uomo era stato arrestato inizialmente per questo reato e gli erano stati imposti gli arresti domiciliari con l’uso di un braccialetto elettronico. Tuttavia, l’uomo è riuscito a evadere dalla sua residenza e a allontanarsi senza autorizzazione.

I Carabinieri del Nucleo radiomobile della Compagnia di Formia hanno condotto un’indagine accurata per individuare l’uomo fuggitivo. I controlli hanno coinvolto diverse attività commerciali, tra cui bar e centri scommesse, nella speranza di trovarlo. Alla fine, è stato trovato in compagnia di una donna nella centralissima via Vitruvio.

Durante l’arresto, l’uomo ha opposto una violenta resistenza, cercando di colpire i Carabinieri con calci e pugni. Fortunatamente, è stato bloccato e arrestato da altri agenti. Ora si trova nuovamente presso la comunità di Formia, in attesa dell’interrogatorio di convalida.

Un cittadino tunisino arrestato per evasione dagli arresti domiciliari a Formia

Un cittadino tunisino è stato arrestato a Formia per evasione dagli arresti domiciliari. L’uomo, che era ospite di una comunità locale, era stato sottoposto alla misura cautelare con l’uso di un braccialetto elettronico dopo essere stato arrestato a Terracina per furto con strappo.

I Carabinieri del Nucleo radiomobile della Compagnia di Formia hanno condotto un’indagine che ha portato alla scoperta dell’allontanamento dell’uomo da un centro riservato agli emigranti in attesa di sistemazione. I militari hanno effettuato controlli approfonditi in tutto il territorio, coinvolgendo anche bar, centri scommesse e altre attività commerciali.

L’uomo è stato trovato nella centralissima via Vitruvio in compagnia di una donna. Durante l’arresto, ha opposto una violenta resistenza cercando di colpire i Carabinieri con calci e pugni. È stato tuttavia bloccato e arrestato da altri agenti. Attualmente, si trova di nuovo presso la comunità di Formia, in attesa dell’interrogatorio di convalida.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *