Club Scherma Fondi celebra il Natale con l’evento “In Guardia per la Solidarietà”

Club Scherma Fondi Celebra Il 1 1 Club Scherma Fondi Celebra Il 1 1
Club Scherma Fondi celebra il Natale con l'evento "In Guardia per la Solidarietà" - gaeta.it

“In Guardia per la Solidarietà”: Il Club Scherma Fondi presenta un evento dedicato alla comunità nel contesto del “Natale Fondano 2023”

Il Club Scherma Fondi è lieto di annunciare “In Guardia per la Solidarietà”, un evento che coinvolgerà l’intera comunità nel quadro delle celebrazioni del “Natale Fondano 2023”. La prima edizione di questo straordinario evento, programmato per lunedì 18 dicembre, si preannuncia come una giornata indimenticabile, suddivisa in tre momenti distinti, con l’obiettivo di mettere in luce l’importanza della pratica sportiva.

Un’opportunità per i più giovani

Il primo momento, dedicato ai più giovani, si svolgerà presso il Palazzetto dello Sport di Fondi dalle ore 09.00 alle ore 12.30. Gli studenti delle classi 3, 4 e 5 delle scuole elementari avranno l’opportunità di vivere una giornata speciale grazie alla collaborazione delle associazioni sportive locali, della Federazione Italiana Scherma (FIS) e della Federazione Italiana Rugby (FIR). Questa celebrazione dell’attività fisica e dei valori dello sport offrirà ai giovani partecipanti l’opportunità di sperimentare diverse discipline, inclusi sport come pallavolo, pallamano, scherma, rugby e futsal.

Un Convegno sullo sport come processo trasformativo

Il secondo momento dell’evento avrà luogo nel pomeriggio presso il Castello Baronale di Fondi, dalle 16.30 alle 18.00. Un Convegno intitolato “Lo Sport come processo trasformativo” coinvolgerà gli enti locali, esperti accademici, rappresentanti delle federazioni sportive e associazioni locali. Il convegno esplorerà il ruolo dello sport come catalizzatore di trasformazione positiva nella società, con relatori illustri come Fontana Claudio, Presidente del Comitato Regionale Federazione Scherma, Amedei Maurizio, Presidente del Comitato Regionale Federazione Italiana Rugby, Petrini Diego, General Manager della Firenze Marathon, e un rappresentante dell’Università degli Studi di Cassino. L’attenzione si concentrerà anche sull’importanza dello sport nel processo educativo e nel profilo psicologico, con interventi di Yashmir Cipolla di “Piccoli Geni”, specializzata nell’assistenza a studenti con DSA, BES, ADHD, DOP e PDP, e la dott.ssa Vitali Francesca, psicologa dello sport e docente dell’Università di Verona.

Una Spettacolare Esibizione di Scherma per concludere la giornata

La giornata culminerà con una Spettacolare Esibizione di Scherma che vedrà campioni affermati affiancati dalle giovani promesse locali. L’evento si concluderà con un caloroso “Brindisi di Natale”, coinvolgendo ospiti e rappresentanti dell’Amministrazione Comunale in un momento di festa e solidarietà.

Ruben Tullio, promotore dell’evento e responsabile eventi del Club Scherma Fondi, ha dichiarato: “Questo evento rappresenta il risultato di un notevole lavoro di squadra, coinvolgendo numerosi protagonisti del nostro territorio. Desidero esprimere il mio sincero ringraziamento alle associazioni locali, all’Amministrazione Comunale e ai Presidenti dei comitati regionali di Scherma e Rugby. La loro partecipazione non solo eleva il prestigio della nostra città, ma conferma anche la validità dell’impegno finora profuso. La presenza di illustri relatori nel parterre degli speaker sottolinea le notevoli potenzialità del nostro territorio: non è cosa comune avere due Presidenti regionali, il General Manager della Firenze Marathon, uno degli eventi più prestigiosi a livello nazionale ed europeo, e l’Università di Cassino. Nutriamo una grande fiducia in questo progetto e nella sua formula ludico-formativa poiché ci consente di coinvolgere diverse fasce di pubblico con tempistiche e contenuti differenziati.

L’evento “In Guardia per la Solidarietà” promette di essere un’occasione unica per la comunità di Fondi, offrendo momenti di sport, riflessione e divertimento. Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare a questa giornata ricca di contenuti validi, soprattutto per i giovani interessati a intraprendere un percorso nel mondo dello sport.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *