Cittadino georgiano di 29 anni residente a Itri ai domiciliari per maltrattamenti

Cittadino Georgiano Di 29 Anni Cittadino Georgiano Di 29 Anni
Cittadino georgiano di 29 anni residente a Itri ai domiciliari per maltrattamenti - Gaeta.it

Nel comune di Fondi, la Polizia ha eseguito un’Ordinanza applicando la misura cautelare personale del divieto di avvicinamento alla vittima a un cittadino georgiano di 29 anni residente a Itri, accusato di maltrattamenti.


Violenze domestiche e abusi psicofisici: una situazione allarmante

La vittima, moglie convivente dell’accusato, è stata sottoposta a violenze e minacce continuative, costretta ad atti sessuali, umiliata e maltrattata, spesso sotto gli occhi dei due figli minori. Spesso l’uomo si trovava in uno stato di alterazione psicofisica dovuto ad alcol e stupefacenti, aumentando la gravità delle condotte violente e minacciose.


Misura cautelare e protezione della vittima e dei minori

L’accusato dovrà affrontare il processo per i reati contestati e rispettare il divieto di avvicinamento alla vittima e ai minori, oltre che l’obbligo di mantenere una distanza minima da essi. È stata anche disposta l’applicazione del braccialetto elettronico per monitorare eventuali violazioni delle restrizioni imposte.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *