Bonus adozioni 2024: Contributi fino a 6.500 euro per le coppie in attesa

Bonus Adozioni 2024: Contributi Fino A 6.500 Euro Per Le Coppie In Attesa Bonus Adozioni 2024: Contributi Fino A 6.500 Euro Per Le Coppie In Attesa
Bonus adozioni 2024: Contributi fino a 6.500 euro per le coppie in attesa - Gaeta.it

Ultimo aggiornamento il 2 Luglio 2024 by Sara Gatti

Nei prossimi mesi, dal 8 luglio al 5 ottobre, è aperta la possibilità per richiedere il contributo adozioni del 2024. Si tratta di un supporto economico che varia da 3.500 a 6.500 euro, rivolto agli aspiranti genitori adottivi che si trovano ancora in procedura di adozione al 1º gennaio 2024. Il bonus è stato reso disponibile grazie alle disposizioni della ministra per la Famiglia, la natalità e le pari opportunità Eugenia Roccella.

Il fondo a disposizione: 4,37 milioni di euro

Per sostenere le adozioni internazionali, è stata stanziata una somma complessiva di 4,37 milioni di euro. Questo importo, presente nel bilancio della Presidenza del Consiglio dei ministri, è utilizzabile per offrire un aiuto concreto alle coppie coinvolte nel delicato processo adottivo.

Le diverse fasce di contributo

Le coppie che hanno iniziato la procedura prima del 30 gennaio 2020 hanno diritto a un contributo base di 3.500 euro. Tuttavia, il sostegno economico può arrivare fino a 6.500 euro per le coppie che soddisfano i requisiti specifici, come ad esempio provenire da Paesi considerati “critici”.

Modalità e scadenze per la richiesta

Le istanze per ottenere il contributo devono essere presentate entro il 5 ottobre 2024, esclusivamente attraverso il portale della Commissione per le adozioni internazionali. È necessario rispettare scrupolosamente le procedure indicate, altrimenti le richieste potrebbero non essere prese in considerazione.

L’impatto del bonus sulle coppie in attesa

Attualmente, sono 980 le coppie che potrebbero beneficiare di questi contributi economici. Questo supporto è fondamentale per coloro che si trovano in situazioni di estrema criticità durante il percorso adottivo, caratterizzato da ritardi e complicazioni legate a contesti pandemici o geopolitici particolari.

Uno sguardo ai numeri

Delle 980 coppie coinvolte, 86 provengono dalla Cina, 92 dalla Russia, 42 dall’Ucraina e 203 dalla Bielorussia. Questi dati evidenziano la rilevanza e l’urgenza di sostenere concretamente le famiglie che si trovano ad affrontare sfide complesse nell’adempimento del loro desiderio di genitorialità.

Approfondimenti

    Contributo adozioni del 2024: Si tratta di un supporto economico che varia da 3.500 a 6.500 euro rivolto agli aspiranti genitori adottivi che si trovano ancora in procedura di adozione al 1º gennaio 2024.

    Eugenia Roccella: È la ministra per la Famiglia, la natalità e le pari opportunità che ha reso disponibile il bonus adozioni del 2024.
    Presidenza del Consiglio dei ministri: Fonte dei fondi stanziati per sostenere le adozioni internazionali, con una somma complessiva di 4,37 milioni di euro.
    Commissione per le adozioni internazionali: È il portale attraverso il quale le coppie in attesa devono presentare le istanze per ottenere il contributo adozioni del 2024 entro il 5 ottobre 2024.
    Coppie in attesa: Attualmente ci sono 980 coppie che potrebbero beneficiare dei contributi economici, fondamentali per coloro che si trovano in situazioni critiche durante il percorso adottivo, soprattutto a causa di ritardi e complicazioni legate a contesti pandemici o geopolitici particolari.
    Cina, Russia, Ucraina, Bielorussia: Paesi di provenienza rispettivamente di 86, 92, 42 e 203 coppie coinvolte nell’attesa del processo adottivo. Questi numeri evidenziano l’importanza di sostenere le famiglie che affrontano sfide complesse nel realizzare il desiderio di genitorialità.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *