Alla scoperta delle spiagge nascoste delle Filippine

Alla Scoperta Delle Spiagge Nascoste Delle Filippine Alla Scoperta Delle Spiagge Nascoste Delle Filippine
Alla scoperta delle spiagge nascoste delle Filippine - Gaeta.it

Ultimo aggiornamento il 8 Luglio 2024 by Donatella Ercolano

Lungo le coste delle Filippine si nascondono paradisi terrestri pronti ad accogliere gli avventurieri in cerca di luoghi unici e suggestivi da esplorare. Diverse isole offrono spiagge incontaminate e paesaggi mozzafiato che valgono assolutamente una visita.

Kalanggaman Island, Leyte

Kalanggaman Island, situata a Leyte, regala ai visitatori acque cristalline e una lunga spiaggia bianca ideale per rilassarsi e scattare foto indimenticabili. Il suo nome deriva dalla parola locale “langgam”, che significa uccello, in riferimento alle due propaggini dell’isola che dall’alto assomigliano a ali spiegate. Sull’isola non ci sono grandi resort, ma solo piccoli cottage gestiti dai nativi, offrendo un’esperienza autentica immersa nella natura. Per arrivarci è necessario un tragitto di 90 minuti in bus o in traghetto da Ormoc, seguito da 90 minuti di traghetto.

Secret Beach, El Nido, Palawan

In una cornice di scogliere e acque turchesi si trova Secret Beach a El Nido, Palawan, un’autentica oasi di pace. Questa spiaggia è raggiungibile nuotando attraverso una fessura in un blocco calcareo poco sopra il livello del mare, regalando un’esperienza unica ai visitatori. Per raggiungere questo tesoro nascosto, è possibile avvicinarsi in barca partendo da EL Nido Resorts o da EL Nido Town, un’opportunità imperdibile per gli amanti dell’avventura e della bellezza naturale.

Sugar Beach, Sipalay, Negros Occidental

Conosciuta anche come Langub Beach, Sugar Beach a Sipalay, Negros Occidental, è una delle spiagge più amate dagli abitanti locali, offrendo sabbia bruna, opportunità per lo snorkeling, il paddeling e meravigliosi tramonti. Situata vicino a Sipalay City, questa spiaggia vanta diverse attrezzature sportive per i visitatori in cerca di relax e divertimento in riva al mare.

Mantigue Island, Camiguin

A soli 20 minuti di barca da Camiguin si trova Mantigue Island, un’isola caratterizzata da sabbia bianca e una rigogliosa vegetazione. Questo piccolo paradiso è famoso tra i subacquei per la presenza della tartaruga embricata e per i vivaci giardini di coralli che ospitano numerose creature marine colorate. Oltre alle meraviglie marine, i visitatori possono esplorare la mini-giungla tropicale dell’isola, rilassarsi sulla spiaggia, gustare prelibatezze locali come i ricci di mare e godersi la sua bellezza naturale in un tour giornaliero a posti limitati per preservarne l’ecosistema.

Approfondimenti

Le Filippine sono un arcipelago composto da migliaia di isole, ognuna con la propria bellezza unica da offrire ai visitatori. Tra le destinazioni menzionate nell’articolo, Kalanggaman Island rappresenta un’opzione affascinante per chi cerca un’esperienza autentica lontano dai grandi resort. Situata a Leyte, l’isola deve il suo nome alla parola locale “langgam”, che significa uccello, in riferimento alla sua forma che ricorda ali spiegate. La mancanza di grandi strutture turistiche offre ai visitatori l’opportunità di immergersi nella natura incontaminata dell’isola. Con acque cristalline e spiagge bianche, Kalanggaman Island è un luogo ideale per rilassarsi e scattare foto indimenticabili.

El Nido, situata a Palawan, è conosciuta per la sua bellezza mozzafiato e una delle sue gemme nascoste è la Secret Beach. Questa spiaggia, circondata da scogliere e acque turchesi, regala ai visitatori un’esperienza unica, raggiungibile solo nuotando attraverso una fessura in un blocco calcareo poco sopra il livello del mare. Questo tesoro nascosto è un vero paradiso per gli amanti dell’avventura e della bellezza naturale.
Sugar Beach, nota anche come Langub Beach, si trova a Sipalay, Negros Occidental. Apprezzata dagli abitanti locali, questa spiaggia offre sabbia bruna, opportunità per lo snorkeling e il paddeling, nonché spettacolari tramonti. Con attrezzature sportive disponibili per i visitatori, Sugar Beach è un luogo ideale per chi cerca relax e divertimento in riva al mare.
Infine, Mantigue Island, situata al largo di Camiguin, è un paradiso per gli amanti della vita marina. Rinomata per le tartarughe marine e i vivaci giardini di coralli che la circondano, l’isola offre agli esploratori l’opportunità di immergersi in un ecosistema marino ricco di colori e biodiversità. Oltre alle meraviglie subacquee, i visitatori possono esplorare la vegetazione lussureggiante dell’isola e godere di prelibatezze locali come i ricci di mare, mentre si impegnano a preservare l’ecosistema limitando il numero di turisti che possono accedervi quotidianamente.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *