35enne picchia e minaccia madre e sorella: allontanamento

35Enne Picchia E Minaccia Madr 1 1 35Enne Picchia E Minaccia Madr 1 1
35enne picchia e minaccia madre e sorella: allontanamento - gaeta.it

Carabinieri di San Felice Circeo emettono ordinanza di allontanamento per un uomo violento

I Carabinieri della Stazione di San Felice Circeo hanno eseguito un’ordinanza di allontanamento e divieto di avvicinamento nei confronti di un 35enne del luogo. L’uomo è stato accusato di aver aggredito fisicamente e minacciato la madre e la sorella all’interno della loro abitazione. L’ordinanza è stata emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Latina, in seguito alle indagini condotte dalla Procura della Repubblica di Latina.

Un uomo violento che ha costretto le sue vittime a vivere nel timore

Le indagini hanno rivelato che l’uomo ha costretto la madre e la sorella a cambiare le loro abitudini e a vivere nel timore di gravi ripercussioni. Le vittime hanno subito ripetute aggressioni fisiche e minacce di morte all’interno della loro stessa casa. Grazie alla documentazione raccolta, i Carabinieri hanno potuto dimostrare la condotta vessatoria dell’uomo e ottenere l’ordinanza di allontanamento.

L’importanza della collaborazione di tutti nella lotta alla violenza di genere

La Compagnia Carabinieri di Terracina continua a prestare grande attenzione ai reati legati alla violenza di genere. È fondamentale che tutti, non solo gli addetti ai lavori, ma anche le vittime e la cittadinanza, collaborino per contrastare questo fenomeno. La denuncia e la segnalazione di casi di violenza sono fondamentali per garantire la sicurezza delle vittime e per perseguire i responsabili di tali atti.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *