Visioni Corte Film Festival: una Settimana di cinematografia a Gaeta

Visioni Corte 2015 Serata Finale 5 1 Visioni Corte 2015 Serata Finale 5 1

Il Visioni Corte International Short Film Festival, uno dei principali eventi italiani dedicati al cortometraggio, si prepara a illuminare Gaeta dal 30 Settembre al 7 Ottobre 2023. L’evento è organizzato con passione dall’Associazione Culturale “Il Sogno di Ulisse” e vanta la direzione artistica di Gisella Calabrese. Numeri straordinari attendono il pubblico: 104 cortometraggi scelti con cura da una selezione di oltre 2500 candidature provenienti da ben 36 nazioni distribuite su tutti i continenti. Tra questi, 25 prime visioni imperdibili.

Screenshot 2023 09 25 133856

Una mostra speciale dedicata a Massimo Troisi

Per commemorare il 70° anniversario della nascita dell’indimenticabile attore e regista Massimo Troisi (San Giorgio a Cremano, 19 febbraio 1953), il Visioni Corte Film Festival ospiterà una mostra iconografica straordinaria. La mostra, intitolata “Non ci resta che Massimo,” avrà luogo presso il suggestivo Palazzo Nari di Gaeta. L’inaugurazione avverrà il 29 Settembre alle ore 18, e rimarrà aperta fino all’8 Ottobre, con ingresso gratuito. Attraverso manifesti, locandine, fotobuste e altri preziosi materiali provenienti dalla collezione privata del giornalista Giuseppe Mallozzi, presidente del Cineclub Fedic “Il Sogno di Ulisse” di Minturno, verrà tracciato un avvincente percorso espositivo che ripercorrerà l’intera carriera cinematografica del grande artista partenopeo, dal suo brillante debutto in “Ricomincio da tre” fino all’indimenticabile “Il Postino.”

Massimo Troisi

Il Manifesto

Il tema di quest’anno è “Il Cinema ci meraviglia,” sintetizzato in un’immagine creata dalla talentuosa illustratrice Mirka Perseghetti (conosciuta come Goccioline). L’illustrazione raffigura un bambino stupito di fronte al mondo che lo circonda. Il festival si pone l’obiettivo di promuovere valori positivi e di rinascita sociale che solo la cultura cinematografica può trasmettere.

I Cortometraggi

I 104 cortometraggi selezionati si distinguono in diverse categorie competitive:

  • Animando: dedicata all’animazione.
  • Stop & Doc: per i documentari.
  • Sguardi dal Mondo: per la fiction internazionale.
  • Gemme Italiane: per la fiction italiana.
  • Kiddos: dedicata ai giovani spettatori con storie intriganti e spesso impegnative.
  • Germogli di Cinema: per le opere prime.
  • Bigsize: per cortometraggi di oltre 20 minuti.

L’evento offrirà oltre 1600 minuti di programmazione che abbracceranno una vasta gamma di generi cinematografici, con una particolare attenzione a temi contemporanei quali diritti umani, identità di genere, diritti dell’infanzia, dinamiche familiari e conflitti globali. Molti di questi cortometraggi hanno ricevuto riconoscimenti in importanti festival come Cannes, Venezia, Tribeca, Sundance e altri. Inoltre, ben 25 cortometraggi avranno la loro prima europea o italiana proprio qui a Gaeta. Oltre alle sezioni competitive, ci sarà uno sguardo speciale sulla produzione cinematografica di una singola nazione, con la Spagna come protagonista di quest’anno.

Edu25092021056 1024X680 1

Le Giurie Tecniche

I vincitori saranno selezionati da sette giurie tecniche, composte da esperti e personalità del mondo del cinema. Queste giurie sono:

  • Gemme Italiane: Carlo Griseri, Ferdinando Maddaloni, Ida Sansone, Adelmo Togliani, Elisabetta Villaggio.
  • Sguardi dal Mondo: Marie Boissard, Federico Frusciante, Katherina Harder, Juan Riedinger, Hamed Soleimanzadeh.
  • Kiddos: Cristiana Astori, Annick Emdin, Alessandro Izzi, Adriano Pantaleo.
  • Animando: Sara Cabras, Rosalba Colla, Giancarlo Marzano, Mirka Perseghetti, Predrag Radanovic.
  • Stop & Doc: Massimo Bondielli, Carmine Fornari, Marco Gallo, Ado Hasanovic, Elia Moutamid.
  • Bigsize: Davide Magnisi, Giuseppe Mallozzi, Luigi Parisi.
  • Germogli di Cinema: Rosalba Colla, Carlo Griseri, Elia Moutamid.

Inoltre, il SNCCI – Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani continuerà la sua collaborazione, con una giuria speciale composta da Davide Magnisi, Michela Manente e Ignazio Senatore.

L’ospite d’onore: Giorgio Tirabassi

L’ospite d’onore di questa dodicesima edizione del Visioni Corte International Short Film Festival è il celebre attore e regista italiano Giorgio Tirabassi. La sua carriera, iniziata nella compagnia di Gigi Proietti nel 1982, ha visto la sua presenza in film diretti da registi di rilievo come Francesca Archibugi, Carlo Mazzacurati, Marco Risi, Ettore Scola, Renato De Maria e molti altri. Tirabassi è noto al grande pubblico per il suo ruolo nella popolare fiction televisiva “Distretto di Polizia.” Oltre alla sua carriera di attore, ha anche dimostrato il suo talento dietro la macchina da presa dirigendo il cortometraggio “Non dire gatto,” che ha ricevuto numerosi premi nazionali e internazionali. La sua presenza sarà un momento imperdibile del festival.

Tirabassi Giorgio 2

Premio alla carriera a Gianfranco Pannone

Per riconoscere la lunga e significativa carriera del regista Gianfranco Pannone, una figura legata al territorio pontino, il Visioni Corte Film Festival assegnerà il Premio alla Carriera durante l’apertura dell’evento il Sabato 30 Settembre. Gianfranco Pannone, regista cinematografico e televisivo, ha diretto e prodotto oltre venti film documentari di successo, tra cui “Piccola America,” “Lettere dall’America” e “L’America a Roma.” Il suo contributo al mondo del cinema è stato riconosciuto con numerosi premi, tra cui il David di Donatello.

Gianfranco Pannone

Eventi Collaterali

Il festival offre anche un’opportunità unica di incontrare gli addetti al settore cinematografico. Il Venerdì 6 Ottobre alle ore 18, presso lo Yacht Cafè, ci sarà un interessante panel chiamato “Come realizzare un corto: 3 sguardi d’autore,” in collaborazione con AIR3 – Associazione Italiana Registi. Inoltre, saranno presentati diversi libri, tra cui il nuovo volume dedicato a Massimo Troisi, “Ritratte” di Carlo Griseri, e “Blade Runner” di Ignazio Senatore. Il festival collaborerà anche con l’Istituto Nautico Caboto di Gaeta per presentare il cortometraggio d’animazione realizzato dagli studenti durante un laboratorio cinematografico. Sarà anche l’occasione per incontrare il regista Elia Moutamid, autore del documentario “Maka.”

Workshop di Regia Cinematografica

In collaborazione con “I Tesori dell’Arte,” il festival ospiterà il workshop di regia cinematografica “Cortovisioni,” tenuto dal pluripremiato regista Ado Hasanovich e Antonio La Camera, premiato a Venezia80 come miglior corto Sic – Settimana della Critica. Il workshop mira a insegnare ai partecipanti come realizzare un cortometraggio professionale attraverso una formazione pratica. Gli iscritti avranno l’opportunità di apprendere i fondamenti della produzione cinematografica, dalla scrittura della sceneggiatura all’organizzazione delle riprese e alla guida della troupe. Per ulteriori informazioni, contattare: segreteria@visionicorte.it

Visionicorte Social

Festival Green

Come da tradizione, il Visioni Corte Film Festival sarà all’avanguardia nella promozione della sostenibilità ambientale. Il festival adotterà un sistema di gestione sostenibile conforme alla norma internazionale ISO 20121 “eventi sostenibili.” Questo impegno è in linea con le linee guida del Protocollo Festival Green, approvate dall’AFIC (Associazione Festival Italiani di Cinema) in collaborazione con il Ministero della Cultura e il Ministero della Transizione Ecologica.

Patrocini

Il Visioni Corte International Short Film Festival è reso possibile grazie al contributo della Direzione Generale Cinema e Audiovisivo del Ministero della Cultura, della Regione Lazio, dell’Alto patrocinio del Parlamento Europeo, dei patrocini di Enit – Agenzia Nazionale del Turismo, della Provincia di Latina e del Comune di Gaeta. Inoltre, il festival fa parte di AFIC – Associazione Festival Italiani di Cinema, FEDIC – Federazione Italiana Cineclub e Coordinamento Festival Cinematografici Campania.

Per consultare il programma completo e il catalogo del festival, visita il sito www.visionicorte.it.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *