“Spazio Blu”: Un Nuovo Modello di Senior Housing a Roma

22Spazio Blu22 Un Nuovo Modello 22Spazio Blu22 Un Nuovo Modello
"Spazio Blu": Un Nuovo Modello di Senior Housing a Roma - Gaeta.it

In una nuova e ambiziosa iniziativa, nasce a Roma il progetto pilota denominato “Spazio Blu”, ideato da un consorzio composto da Inps, Gruppo Cassa Depositi e Prestiti, Gemelli e Investire Sgr. Il progetto si propone la ristrutturazione di 300 appartamenti distribuiti in 9 palazzi nel quartiere Camilluccia-Trionfale, con un investimento complessivo di 130 milioni di euro.

Una Soluzione Innovativa per gli Anziani Autosufficienti

L’obiettivo principale di “Spazio Blu” è quello di adeguare gli immobili alle esigenze degli anziani over 65 autosufficienti, offrendo una serie di servizi socio-sanitari erogati sia a domicilio che da remoto. Dario Scannapieco, amministratore delegato di Cassa Depositi e Prestiti, esprime la soddisfazione nel portare avanti questo progetto, sottolineando l’importanza di rispondere alle necessità di una fascia di popolazione in costante crescita. Giancarlo Scotti, amministratore delegato di Cassa Depositi e Prestiti Real Asset Sgr, enfatizza l’importanza di creare appartamenti su misura che rispecchino appieno le esigenze degli anziani autonomi.

Un’Iniziativa Per Fronteggiare le Sfide Demografiche

“Spazio Blu” non rappresenta solo una risposta immobiliare a una tendenza demografica in crescita, ma anche un’opportunità per contrastare l’isolamento sempre più diffuso tra gli anziani, mantenendoli attivamente integrati nella società. Valeria Vittimberga, direttore generale dell’Inps, sottolinea l’importanza di replicare iniziative simili a livello nazionale per garantire benefici alla collettività, alle famiglie e agli anziani, fondamentali pilastri della struttura sociale. Questo progetto innovativo si propone quindi di offrire una soluzione concreta per affrontare le sfide legate all’invecchiamento della popolazione e garantire un futuro più inclusivo per gli anziani italiani.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *