Solidarietà in Ladispoli e Cerveteri per il baskin

Solidarieta In Ladispoli E Cer Solidarieta In Ladispoli E Cer
Solidarietà in Ladispoli e Cerveteri per il baskin - Gaeta.it

La raccolta fondi per i canestri della squadra di baskin

La comunità di Ladispoli e Cerveteri si mobilita per sostenere la squadra di baskin del BK Ladispoli nell’acquisto di due nuovi canestri. I giovani atleti, disabili e normodotati, necessitano di attrezzature adeguate per gli allenamenti e le partite di campionato. Il crowdfunding è l’obiettivo per raggiungere questa importante meta e garantire ai ragazzi la possibilità di praticare il loro sport in modo completo.

La richiesta di solidarietà per i canestri della speranza

Il presidente del BK Ladispoli, Massimo Albano, ha lanciato un appello alla generosità della comunità locale affinché contribuisca all’acquisto dei due canestri necessari alla squadra di baskin. Nonostante il costo non sia elevato, l’impegno richiesto per raccogliere i fondi è grande. Grazie alla voce dei sostenitori e con l’auspicio di trovare il sostegno di imprenditori sensibili alla causa, si spera di garantire ai giovani atleti gli strumenti fondamentali per praticare il loro sport con serenità.

Un anno di sacrifici e integrazione nella disciplina del baskin

Da più di un anno, i ragazzi del BK Ladispoli si allenano duramente presso la palestra della scuola Corrado Melone. Il presidente Albano ha dedicato tempo ed energie affinché i giovani atleti, speciali per la loro determinazione e passione, possano integrarsi e divertirsi grazie alla pratica del baskin. La disciplina sportiva rappresenta per loro non solo un modo per crescere fisicamente, ma anche per consolidare legami di amicizia e solidarietà che vanno al di là del campo di gioco.

Servizio Tg di Fabio Nori

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *