Sbarca sul litorale di Fregene lo staff per le riprese della terza serie del Commissario Ricciardi

Sbarca Sul Litorale Di Fregene Sbarca Sul Litorale Di Fregene
Sbarca sul litorale di Fregene lo staff per le riprese della terza serie del Commissario Ricciardi - Gaeta.it

La preparazione per la terza serie del Commissario Ricciardi, con Lino Guanciale come protagonista, è entrata nel vivo con l’arrivo della troupe sul litorale a nord di Roma. Lunedì 15 aprile è la data stabilita per l’inizio delle riprese, che coinvolgeranno l’intera zona lungomare di Ponente a Fregene.

Riprese e logistica: tutto pronto per il ciak

Il set sarà allestito nell’area di parcheggio di fronte al civico 278, con l’arrivo previsto dell’intera troupe cinematografica e del cast intorno alle 8.00 del mattino. Le riprese si protrarranno fino alle 22.00 del giorno successivo, martedì 16 aprile, con l’implementazione di divieti di sosta per consentire la massima operatività alla produzione. L’obbiettivo è lavorare in modo efficiente e concentrato, sfruttando al meglio gli spazi a disposizione.

Scenografia marittima e riferimenti letterari: la scelta dell’ambientazione

La decisione di ambientare le nuove puntate sul litorale di Fregene trova ragione nella cornice delle storie del Commissario Ricciardi, ambientate a Napoli negli Anni Trenta. Con la tipica atmosfera fascista dell’epoca, l’utilizzo dei gozzi, barche tradizionali a remi, diventa cruciale per ricreare fedelmente l’ambientazione originale. La produzione si è quindi dedicata alla ricerca dei gozzi nei rimessaggi del litorale di Fregene, sottolineando l’attenzione per i dettagli e la cura nel riprodurre l’autenticità delle ambientazioni.

Questi sono solo alcuni degli elementi che contribuiscono a creare l’atmosfera unica e coinvolgente della serie televisiva, promettendo emozionanti sviluppi e nuove sfide per il Commissario Ricciardi e il suo entourage.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *