Record di pioggia a Milano

Record Di Pioggia A Milano Record Di Pioggia A Milano
Record di pioggia a Milano - Gaeta.it

Una giornata storica

A Milano non era mai caduta tanta pioggia come nella giornata di ieri. Un record degno di nota per il capoluogo lombardo, che non si verificava da ben 170 anni. A renderlo noto è stato l’assessore alla Sicurezza, Marco Granelli. L’eccezionalità dell’evento meteorologico ha sconvolto la quotidianità della città.

Impatto della pioggia a Milano

Milano ieri ha vissuto una giornata estremamente critica: con 120-130 mm di pioggia concentrati in un solo giorno, l’evento non si verificava da oltre due secoli. Questa straordinaria quantità di acqua ha provocato non solo disagi nella città, ma anche nei bacini dei fiumi che la attraversano. La situazione è stata particolarmente grave.

Gestione e risvolti positivi

Durante l’eccezionale giornata piovosa, Milano ha imparato due importanti lezioni. In primo luogo, i quartieri adiacenti al fiume Seveso sono rimasti sorprendentemente al sicuro dai allagamenti. La vasca del Seveso, gestita con maestria dai tecnici di MM, ha trattenuto una quantità enorme di acqua, evitando danni e problemi alle abitazioni circostanti.

Le sfide per il futuro

D’altro canto, il fiume Lambro ha presentato una criticità diversa, con la sua piena che ha causato allagamenti in un intero quartiere, come Pontelambro. Questo scenario ha evidenziato la necessità di una migliore gestione idraulica nelle zone fortemente urbanizzate. È indispensabile ridurre il flusso d’acqua immesso nei fiumi e implementare ulteriori infrastrutture di contenimento.

Un appello alla tempestività

Granelli sottolinea che l’evento di ieri a Milano dimostra che con la pianificazione e la prontezza d’azione si possono attenuare gli effetti delle calamità naturali. L’assessore invita le istituzioni coinvolte a accelerare i progetti già finanziati per migliorare la gestione idraulica della città. È necessario agire con determinazione e celerità per prevenire situazioni simili in futuro.

Riconoscimenti e gratitudine

Infine, Granelli rivolge un sentito ringraziamento a tutti coloro che hanno lavorato instancabilmente durante l’emergenza, sia negli impianti che per le strade, dimostrando grande professionalità e dedizione. Un ringraziamento speciale è riservato ai cittadini per la loro pazienza e solidarietà verso coloro che hanno subito danni a causa del maltempo.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *