Operazione Molecola: Sequestrate 6 tonnellate di droga dalla Cina

Operazione Molecola: Sequestrate 6 Tonnellate Di Droga Dalla Cina Operazione Molecola: Sequestrate 6 Tonnellate Di Droga Dalla Cina
Operazione Molecola: Sequestrate 6 tonnellate di droga dalla Cina - Gaeta.it

Ultimo aggiornamento il 1 Luglio 2024 by Donatella Ercolano

L’operazione “Molecola” condotta dalla Guardia di Finanza di Varese ha portato al sequestro di 6 tonnellate di precursori della droga provenienti dalla Cina, destinati all’Olanda attraversando il Varesotto. Un imprenditore residente a Milano è stato denunciato in relazione a questa imponente operazione anti-droga.

Il traffico di droga pronta a invadere l’Europa

Un impressionante flusso di droga si apprestava a varcare i confini europei, con ben 63 milioni di pasticche dal valore commerciale superiore ai 600 milioni di euro. Questi numeri sono cruciali per comprendere la vastità dell’operazione “Molecola” condotta dalla Guardia di Finanza di Varese in collaborazione con la Procura di Busto Arsizio, che ha portato all’arresto di due persone e all’avvio di indagini su un terzo individuo.

Le origini dell’inchiesta e il ritrovamento dei precursori

L’indagine ha preso avvio nel 2022, quando le Fiamme Gialle, insieme al personale delle Dogane, hanno effettuato controlli presso la “cargo city” di Malpensa, riuscendo a intercettare un carico consistente di oltre sei tonnellate di precursori dell’ecstasy provenienti dalla Cina. Si tratta di sostanze utilizzate per la produzione delle pasticche di Mdma, la droga sintetica popolarmente conosciuta per gli effetti stimolanti e disinibitori.

Il ruolo del laboratorio Jrc di Ispra e il monitoraggio transfrontaliero

Le sostanze sequestrate, contenute in sacchi nascosti all’interno di cartoni, sono state sottoposte a un rigoroso controllo qualitativo presso il laboratorio Jrc di Ispra, incaricato di analizzare il contenuto di 1.063 chili di piperonil-metil chetone , un precursore chimico rilevante per la produzione di ecstasy. Gli investigatori hanno inoltre seguito il tragitto del carico, che avrebbe dovuto passare attraverso una società a Milano e successivamente raggiungere un indirizzo in Olanda, sotto stretto monitoraggio internazionale in collaborazione con le autorità olandesi.

Ulteriori sequestri e arresti legati all’operazione

Le indagini condotte hanno permesso di individuare un deposito di stupefacenti in Olanda, dove sono state ritrovate importanti quantità di sostanze illecite, tra cui Pmk, ketamina e Methylamine utilizzate per la produzione di Mdma. In seguito, sono stati sequestrati altri 150 chili di Pmk e quantità significative di altre droghe. L’operazione ha portato all’arresto di due cittadini cinesi in Olanda e alla denuncia di un imprenditore cinese residente in provincia di Milano.

Il commento delle autorità sul successo dell’operazione

Il comandante provinciale della Guardia di Finanza di Varese, generale Crescenzo Sciaraffa, ha sottolineato l’eccezionalità di questo risultato, considerando l’ampia quantità di precursori sequestrati, le potenziali pillole di ecstasy prodotte e il conseguente enorme profitto illecito che sarebbe scaturito da questa attività criminale. La lotta al traffico di droga continua ad essere una priorità per le forze dell’ordine, che vigilano costantemente per contrastare questo fenomeno diffuso a livello internazionale.

Approfondimenti

    Operazione “Molecola”
    L’operazione “Molecola” è stata condotta dalla Guardia di Finanza di Varese. Si è trattato di un’importante operazione anti-droga che ha portato al sequestro di 6 tonnellate di precursori della droga provenienti dalla Cina e destinati all’Olanda attraversando il territorio del Varesotto. L’operazione ha coinvolto anche la Procura di Busto Arsizio e ha portato all’arresto di due persone e all’apertura di indagini su un terzo individuo.

    Fiamme Gialle
    Le “Fiamme Gialle” sono un altro nome per la Guardia di Finanza, un corpo di polizia ad ordinamento militare italiano e facente parte del Ministero dell’Economia e delle Finanze. La Guardia di Finanza si occupa di contrastare il crimine economico, finanziario, e il traffico di droga.
    Mdma
    Il Mdma è una droga sintetica nota per i suoi effetti stimolanti e disinibitori. È una sostanza psicoattiva appartenente alla categoria dei “psicostimolanti empatogeni”.
    Jrc di Ispra
    Il Jrc, acronimo di Joint Research Centre, è il Centro Comune di Ricerca della Commissione Europea. In questo contesto, il laboratorio Jrc di Ispra è stato incaricato di analizzare le sostanze sequestrate durante l’operazione “Molecola” per confermarne la natura e la composizione.
    Guardia di Finanza di Varese, Generale Crescenzo Sciaraffa
    Il generale Crescenzo Sciaraffa è il comandante provinciale della Guardia di Finanza di Varese. Ha sottolineato l’importanza e la rilevanza dell’operazione “Molecola” per il contrasto al traffico di droga, evidenziando la vastità dei precursori sequestrati e il conseguente rischio di enorme profitto derivante da attività criminali di questo tipo. Ha ribadito l’impegno delle forze dell’ordine nella lotta contro il traffico di droga, sottolineando la priorità assegnata a questo fenomeno diffuso a livello internazionale.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *