Operazione antimafia a Aprilia: 25 arresti tra cui il sindaco

Operazione Antimafia A Aprilia: 25 Arresti Tra Cui Il Sindaco Operazione Antimafia A Aprilia: 25 Arresti Tra Cui Il Sindaco
Operazione antimafia a Aprilia: 25 arresti tra cui il sindaco - Gaeta.it

Ultimo aggiornamento il 3 Luglio 2024 by Marco Mintillo

Nel cuore della provincia di Latina, a Aprilia, è stata smantellata un’organizzazione criminale dedita ad estorsioni, usura, reati contro la pubblica amministrazione e traffico di droga. L’operazione, coordinata dalla Dda di Roma e dal comando provinciale dei carabinieri, ha portato all’arresto di 25 persone, tra cui il sindaco Lanfranco Principi agli arresti domiciliari.

Le indagini e le attività del sodalizio criminale

Le indagini, avviate nel marzo 2018 dalla Dia di Roma con il supporto dei carabinieri di Aprilia, hanno svelato le attività illecite del gruppo mafioso che operava non solo nella città, ma anche nei comuni vicini. Sfruttando il potere intimidatorio dell’associazione mafiosa e l’omertà dei membri, l’obiettivo del sodalizio era perpetrare una serie di crimini, tra cui traffico di droga, estorsioni, rapine, lesioni e minacce. L’organizzazione praticava anche usura e attività finanziaria abusiva nei confronti di commercianti e imprenditori locali, imponendo tassi usurari e accumulando armi per mantenere il controllo del territorio.

Le misure adottate

Oltre agli arresti, il Giudice per le Indagini Preliminari ha disposto misure cautelari reali e numerose perquisizioni per contrastare le attività del sodalizio criminale a Aprilia e nei dintorni. La vasta operazione, scaturita da un’ordinanza emessa su richiesta della locale procura, evidenzia l’impegno delle autorità nel contrastare il crimine organizzato sul territorio.

Approfondimenti

    Nel testo sono menzionati diversi personaggi, istituzioni e luoghi importanti:

    1. Latina: si riferisce alla provincia situata nella regione Lazio, nel centro Italia. È conosciuta per la sua economia agricola e industriale.
    2. Aprilia: è una città situata nella provincia di Latina, nota per la presenza di industrie automobilistiche e per il fenomeno della criminalità organizzata.
    3. Dda di Roma: sta per Direzione Distrettuale Antimafia di Roma, un’agenzia investigativa italiana che si occupa di combattere il crimine organizzato e le attività illecite.
    4. Carabinieri: è l’istituzione militare dell’Arma dei Carabinieri, responsabile dell’ordine pubblico in Italia e coinvolta nelle indagini contro la criminalità organizzata.
    5. Lanfranco Principi: è il sindaco di Aprilia menzionato nell’articolo, coinvolto nell’operazione di arresto della mafia locale.
    6. Dia di Roma: si riferisce alla Direzione Investigativa Antimafia di Roma, un’agenzia investigativa specializzata nella lotta alla mafia e alle organizzazioni criminali.
    7. Giudice per le Indagini Preliminari: è un magistrato competente per valutare le richieste di arresti e misure cautelari, coinvolto nell’operazione contro la criminalità organizzata ad Aprilia.
    Le attività del sodalizio criminale coinvolgevano diversi reati, tra cui estorsioni, usura, traffico di droga, reati contro la pubblica amministrazione e attività finanziaria illecita. L’organizzazione mafiosa operava con intimidazioni e minacce, mantenendo il controllo del territorio e approfittando dell’omertà dei membri.
    Le misure adottate dalle autorità, incluse gli arresti e le perquisizioni, evidenziano l’impegno nel contrastare la criminalità organizzata e garantire la sicurezza del territorio.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *