Operazione anti-mafia svela attività criminali nei clan dell’Agro pontino

Operazione Anti-Mafia Svela Attività Criminali Nei Clan Dell'Agro Pontino Operazione Anti-Mafia Svela Attività Criminali Nei Clan Dell'Agro Pontino
Operazione anti-mafia svela attività criminali nei clan dell'Agro pontino - Gaeta.it

Ultimo aggiornamento il 3 Luglio 2024 by Armando Proietti

Accuse di infiltrazioni mafiose in ambito pubblico

La Direzione investigativa antimafia e il comando provinciale dei carabinieri di Latina hanno scatenato un’operazione contro i clan attivi nella zona dell’Agro pontino, coinvolti non solo nello spaccio di droga e nell’usura, ma anche in altre attività illegali.

Accuse di infiltrazioni mafiose in ambito pubblico

Le accuse mosse nei confronti di 25 persone legate a clan malavitosi attivi ad Aprilia, in provincia di Latina, includono infiltrazioni mafiose negli appalti pubblici e nei servizi pubblici, oltre al controllo delle attività imprenditoriali e alla manipolazione della libertà del voto.

Oltre lo spaccio di droga: rapine, estorsioni e controllo del territorio

Le misure cautelari eseguite mercoledì mattina coinvolgono persone accusate anche di traffico di droga, utilizzato per finanziare gli affiliati detenuti, e di una serie di reati tra cui rapine, minacce, estorsioni, usura e lesioni per mantenere il controllo del territorio, anche attraverso l’utilizzo di armi da fuoco.

L’associazione criminale sotto accusa

L’indagine avviata nel marzo 2018 ha portato a contestare all’associazione criminale coinvolta l’aggravante mafiosa, dovuta alla forza intimidatoria del vincolo associativo e alla condizione di assoggettamento e omertà, tutte finalizzate a perpetrare una serie di crimini nel territorio presidiato.

Approfondimenti

    La Direzione investigativa antimafia: È un’unità specializzata della Polizia italiana incaricata di coordinare le indagini sul crimine organizzato in Italia, in particolare sulle attività di Cosa Nostra, ‘Ndrangheta, Camorra e Sacra Corona Unita.

    Comando provinciale dei carabinieri di Latina: Si tratta dell’unità locale dell’Arma dei Carabinieri, una delle forze di polizia italiane più importanti e coinvolte nella lotta alla criminalità organizzata e alle infiltrazioni mafiose sul territorio nazionale.
    Agro pontino: È una vasta area situata nella provincia di Latina, nel Lazio, caratterizzata da una forte presenza di agricoltura. Nel corso della storia, questa zona è stata oggetto di varie inchieste riguardanti infiltrazioni mafiose e attività illegali.
    Aprilia: È un comune situato nella provincia di Latina, nel Lazio. Negli ultimi anni, è stato oggetto di varie operazioni delle forze dell’ordine per contrastare le attività criminali e le infiltrazioni mafiose presenti sul territorio.
    25 persone: Sono individui accusati di appartenere a clan malavitosi attivi ad Aprilia, coinvolti in una serie di reati che vanno dall’infiltrazione mafiosa negli appalti pubblici e nei servizi, al controllo delle attività imprenditoriali e alla manipolazione degli affari per influenzare le elezioni.
    Associazione criminale: Sono gruppi organizzati che agiscono al di fuori della legge per commettere una serie di reati. In questo caso, l’associazione criminale coinvolta è accusata di avere legami con la mafia e di utilizzare metodi intimidatori e coercitivi per mantenere il controllo del territorio e perpetrare attività illegali.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *