Notte di tensione al carcere minorile di Casal del Marmo

Notte Di Tensione Al Carcere Minorile Di Casal Del Marmo Notte Di Tensione Al Carcere Minorile Di Casal Del Marmo
Notte di tensione al carcere minorile di Casal del Marmo - Gaeta.it

Ultimo aggiornamento il 8 Luglio 2024 by Donatella Ercolano

Nella scorsa notte, il carcere minorile di Casal del Marmo è stato teatro di una situazione di grande tensione e violenza. Un giovane detenuto ha dato vita a una serie di episodi che hanno portato alla necessità di intervenire per riportare la calma all’interno della struttura.

Una ribellione fuori controllo

La serata al carcere è stata scossa da una rissa scoppiata a seguito del comportamento di un giovane detenuto, il quale ha manifestato un atteggiamento aggressivo. La situazione è rapidamente degenerata quando il detenuto ha tentato di dar fuoco a un materasso, provocando lo sconcerto degli altri ospiti della struttura.

L’intervento delle forze dell’ordine

Gli agenti della penitenziaria hanno faticato a contenere la situazione, fino a chiedere l’intervento della polizia di Stato. Nonostante le forze dell’ordine siano arrivate sul posto, hanno preferito rimanere all’esterno del carcere, pronte a intervenire in caso di necessità.

Rabbia e tensione tra i detenuti

L’episodio ha scatenato la rabbia degli altri giovani detenuti, dando vita a momenti di grande agitazione e confusione all’interno della struttura. La situazione è rapidamente sfuggita di mano, tanto da costringere il personale a chiedere supporto esterno per ristabilire l’ordine.

Dalla ribellione all’incendio: una storia di violenza

Il carcere minorile di Casal del Marmo non è nuovo a episodi di ribellione e violenza. Già a giugno, una situazione simile era sfociata in un incendio all’interno della struttura, evidenziando un clima di tensione costante e di difficoltà nel mantenere il controllo tra i giovani detenuti.

Questa notte, nonostante la pericolosità della situazione, alla fine è stata ristabilita la calma e l’ordine, ma il ricordo di una notte di tensione rimarrà scolpito nella memoria del carcere minorile di Casal del Marmo.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *