Nasce il panel per l’assaggio delle olive Itrane presso il CAPOL

Latina Aperitivo Con Litrana 1 Latina Aperitivo Con Litrana 1

Il Centro Assaggiatori Produzione Olivicole di Latina (CAPOL) è lieto di annunciare la creazione del Panel per l’Assaggio delle Olive Itrane da Mensa. Questa entusiasmante iniziativa è stata resa nota da Luigi Centauri, il presidente del CAPOL, al termine del convegno dedicato alle “Olive da Tavola: Aperitivo con l’Itrana,” svoltosi domenica scorsa presso il Museo della Terra Pontina di Latina. Questo evento ha celebrato con entusiasmo la Gaeta DOP e l’Itrana Bianca, ed è stato organizzato dallo stesso Centro Assaggiatori, con il patrocinio del Comune di Latina, del Consorzio di Tutela Gaeta DOP e dell’ACAP (Associazione Capi Panel Riconosciuti).

Latina Aperitivo Con Litrana 2

L’evento ha attirato un’ampia partecipazione, con oltre trecento appassionati, esperti del settore e amanti della buona tavola. Durante il convegno, gli intervenuti hanno potuto approfondire le ricche qualità organolettiche delle olive da tavola e hanno avuto l’opportunità di abbracciare la cultura della qualità nella produzione olivicola.

Gli Interessanti Contributi dei Relatori

I relatori hanno dato vita a discussioni illuminate durante l’evento:

  • Franco Addonizio, assessore all’Ambiente del Comune di Latina, ha portato i saluti del sindaco e il sostegno dell’intera comunità locale.
  • Emanuela Francesconi, direttrice del Museo della Terra Pontina, ha sottolineato l’importanza della valorizzazione del patrimonio territoriale e culturale.
  • Maurizio Simeone, presidente del Consorzio di Tutela Gaeta DOP, ha fornito interessanti informazioni sulla protezione delle olive Gaeta DOP e sulla loro autenticità.
  • Giulio Scatolini, dell’Università Sapori di Perugia, ha presentato una prospettiva scientifica sulle caratteristiche organolettiche delle olive.
  • Alberto Bono, esperto agronomo, ha illustrato le proprietà organolettiche, gli abbinamenti e i metodi di lavorazione delle olive.
380288400 804754314983487 3096498358089897409 N

Una Nuova Era per le Olive Itrane

Il convegno si è concluso con le riflessioni di Luigi Centauri, il quale ha enfatizzato il ruolo cruciale della promozione e della valorizzazione delle olive nel Lazio, sottolineando l’importanza di perseguire standard di qualità elevati nel settore. Ha inoltre annunciato che questo convegno rappresenta solo il primo di una serie di eventi itineranti dedicati allo stesso tema.

Durante la mostra fotografica, allestita domenica 10 settembre, i visitatori hanno potuto godere di un suggestivo viaggio visivo attraverso i Monti Lepini, Monti Ausoni e Monti Aurunci. Le fotografie hanno catturato la bellezza della regione e la connessione unica tra l’agricoltura e l’ambiente. La mostra è stata aperta al pubblico durante la settimana scorsa, offrendo a tutti l’opportunità di apprezzare questa affascinante rappresentazione dei territori circostanti.

Dopo il convegno, è stato il momento di un’esperienza gustativa straordinaria. L’aperitivo con le olive itrane, accompagnato dai vini dell’Azienda Agricola Casale del Giglio de Le Ferriere, è stato accolto con grande entusiasmo. Questo momento di convivialità è stato il modo perfetto per concludere la giornata in un’atmosfera festosa.

378406479 804754254983493 3858099876177824868 N E1695114192546

Questo evento si è rivelato un grande successo che ha coinvolto tutti i sensi, dalla condivisione delle preziose informazioni dei relatori all’ammirazione delle fotografie che narrano la storia di questa terra, e infine al piacere dei sapori durante l’aperitivo. Ha chiaramente dimostrato il potenziale delle olive Itrana Bianca e Gaeta DOP, promuovendo la cultura della qualità e sottolineando l’importanza della conservazione delle tradizioni agricole e paesaggistiche. Il futuro Panel per l’Assaggio delle Olive Itrane da Mensa sarà composto da un gruppo di assaggiatori professionisti dedicati a giudicare la qualità e le caratteristiche delle olive itrane.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *