Interruzione flusso idrico per lavori rete Acqualatina a Latina e 5 comuni

Interruzione Flusso Idrico Per 1 Interruzione Flusso Idrico Per 1
Interruzione flusso idrico per lavori rete Acqualatina a Latina e 5 comuni - gaeta.it

Acqualatina: Importanti interventi per il risanamento delle reti idriche nell’Ato4

Acqualatina continua le sue attività per il risanamento e l’ammodernamento delle reti idriche nell’ambito dell’Ato4. Il 13 dicembre, la società ha programmato una serie di interventi fondamentali su 10 chilometri della condotta adduttrice proveniente dalla Centrale Sardellane. Per garantire un lavoro efficiente, 4 squadre tecniche lavoreranno contemporaneamente. Questi interventi permetteranno di recuperare circa 50 litri al secondo, a beneficio di oltre 250.000 abitanti di Latina, Sezze, Pontinia, Sabaudia, San Felice Circeo e Terracina.

Interruzione del flusso idrico e zone coinvolte

Per consentire l’esecuzione dei lavori, sarà necessaria un’interruzione del flusso idrico a partire dalle ore 14:00. Il servizio verrà ripristinato durante le ore notturne. Le zone coinvolte nell’interruzione saranno le seguenti:

  • Latina: l’intero comune, ad eccezione di Latina scalo, Borgo Bainsizza, Borgo Sabotino, Borgo Montello, Le Ferriere, Borgo S. Maria, Borgo Carso e Podgora.

  • Pontinia: l’intero comune.

  • Sabaudia: l’intero comune.

  • San Felice Circeo: l’intero comune, ad eccezione del centro storico, Via del Sole e Via del Faro.

  • Sezze: Via Migliara 46 e traverse collegate.

  • Terracina: Loc. San Vito, Colle La Guardia I e II, Via Mediana Vecchia, Via San Felice Circeo.

Durante l’interruzione del servizio, sarà attivo un servizio sostitutivo tramite autobotti posizionate strategicamente:

  • Latina: Piazza A. Celli (nei pressi del parcheggio dell’Asl) e Largo Cavalli (zona Q5).

  • Pontinia: Piazza Kennedy.

  • San Felice Circeo: Piazza IV Ottobre (B.go Montenero), Via Sabaudia (presso piazzale commerciale) e Piazza Italo Gemini (presso pineta).

  • Sabaudia: Piazza del Comune.

La nuova condotta adduttrice per un servizio migliorato

Sono già in corso le attività preliminari per la realizzazione di una nuova condotta adduttrice che andrà ad affiancare quella esistente. Questo progetto permetterà di garantire un servizio nettamente migliorato e la possibilità di effettuare interventi senza interruzioni del servizio. L’investimento previsto per questa opera ammonta a oltre 18 milioni di euro, finanziati sia tramite tariffa che attraverso i fondi del PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza).

Questi importanti interventi di Acqualatina rappresentano un passo avanti significativo per il risanamento e l’ammodernamento delle reti idriche nell’Ato4. Grazie a questi lavori, sarà possibile garantire un servizio più efficiente e affidabile per tutti gli abitanti delle zone coinvolte.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *