Incontri d’Autore a Talenti: un tour culinario tra i mercati Romani

Screenshot 2024 02 01 133942 1 Screenshot 2024 02 01 133942 1

Il Mercato Talenti si è trasformato in un palcoscenico culinario di eccellenza lo scorso sabato, 27 gennaio, grazie all’evento straordinario organizzato da Mercati d’Autore. Questa iniziativa fa parte del progetto “Incontri d’Autore”, patrocinato da Regione Lazio e Roma Capitale, trasformando il mercato in un’esperienza gastronomica indimenticabile per i cittadini.

Screenshot 2024 02 01 133947

Showcooking e prodotti locali

Nell’ambito degli “Incontri d’Autore”, i visitatori hanno avuto l’opportunità di assaporare le creazioni culinarie dello chef Felice Santodonato, supportato dagli studenti dell’Istituto alberghiero Tor Carbone ‘Alessandro Narducci’ e dai produttori locali come l’Azienda Agricola Le Quattro Vasche, l’Azienda Agricola Circe e la Rosatiagriolio-Azienda Agricola Olivicola Ermanno & Francesco Rosati. Questo evento ha offerto una varietà di assaggi e piatti unici e genuini.

Il Mercato Talenti come palcoscenico culinario

Il Mercato Talenti, noto per la vasta selezione di prodotti freschi, è stato il luogo ideale per questa celebrazione culinaria. La diversità di ricette proposte e gustate ha reso l’evento un successo travolgente, consolidando la reputazione di Mercati d’Autore come promotore di iniziative gastronomiche di alta qualità.

Il sostegno istituzionale per i mercati romani

L’evento ha visto la partecipazione di rappresentanti istituzionali, tra cui il presidente del III Municipio, Paolo Marchionne, e l’assessore alle Attività produttive del XV Municipio, Tommaso Martelli. Il Municipio gioca un ruolo chiave nel rilancio dei mercati, secondo Marchionne, che sottolinea l’importanza di trasformare questi spazi in luoghi non solo di spesa, ma anche di incontro e socializzazione.

Per Martelli, il rilancio del mercato richiede l’adattamento a nuove esigenze, includendo non solo banchi alimentari classici ma anche la somministrazione di prodotti di nicchia e di eccellenza enogastronomica. Il modello spagnolo, con mercati moderni e funzionali, è preso come esempio.

Prospettive future

Le istituzioni locali mirano a rendere i mercati romani più attraenti e a diventare un punto di riferimento essenziale. L’assessore del XV Municipio ha evidenziato la collaborazione con il Dipartimento Attività produttive di Roma Capitale, sottolineando la necessità di permettere la somministrazione alimentare all’interno dei banchi di mercato.

Il coinvolgimento delle istituzioni locali ha conferito all’evento una risonanza ufficiale, sottolineando l’importanza di sostenere le iniziative di Mercati d’Autore. Oltre agli eventi culinari, il progetto abbraccia servizi professionali per il restyling dei mercati e dei banchi di mercato, inclusi A.P.R.E. Roma, Gi.Pa. Consulting e Chemichal, che offrono soluzioni su misura.

Screenshot 2024 02 01 133931

Prossimi appuntamenti e climax culinario

Concluso l’evento a Talenti, l’attenzione si sposta verso i prossimi appuntamenti nel calendario: il Mercato Tufello ospiterà “Incontri d’Autore” il 24 febbraio, seguito dal Mercato Esquilino a marzo e dal Mercato Crati ad aprile. Il climax culinario sarà il 12 maggio presso l’Istituto Tor Carbone, con una moltitudine di stand, aziende, espositori, sponsor e molto altro. Mercati d’Autore invita tutti a seguire gli aggiornamenti su date, eventi e dirette attraverso le pagine social Facebook e Instagram per rimanere sempre aggiornati.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *