Inazione dell’Amministrazione Capitale: l’ex Hotel Belvedere a Ostia

Inazione Dell'Amministrazione Capitale: L'Ex Hotel Belvedere A Ostia Inazione Dell'Amministrazione Capitale: L'Ex Hotel Belvedere A Ostia
Inazione dell'Amministrazione Capitale: l'ex Hotel Belvedere a Ostia - Gaeta.it

Ultimo aggiornamento il 1 Luglio 2024 by Sara Gatti

L’Amministrazione capitolina si trova ancora una volta sotto i riflettori per la sua inerzia di fronte allo scempio che coinvolge l’ex hotel Belvedere di Ostia. L’edificio storico ha visto il crollo del suo solaio a fine marzo senza che, fino ad oggi, siano state prese misure adeguate. Transenne in strada, ristorante chiuso e appartamenti danneggiati sono solo parte di un quadro in cui l’immobilismo regna sovrano.

La denuncia dei consiglieri di centrodestra

I consiglieri del centrodestra capitolino Fabrizio Santori , Giovanni Quarzo e Marco Di Stefano hanno espresso in una nota congiunta la loro preoccupazione per la situazione critica dell’ex hotel Belvedere a Ostia. Sottolineano la mancanza di intervento da parte dell’Amministrazione capitolina e chiedono al sindaco Gualtieri di porre fine a questa vergogna.

Appello per il ripristino del decoro e della sicurezza

I consiglieri del centrodestra sottolineano l’importanza che l’Amministrazione ripristini decoro e sicurezza nel quartiere sul mare della Capitale. Con la stagione estiva in pieno svolgimento e l’aumento dell’affluenza di visitatori, il rischio di incidenti è sempre più alto. Decine di residenti sono stati messi in difficoltà, le attività nell’area circostante compromesse e l’immagine turistica compromessa.

Critiche alla gestione politica

Oltre alle conseguenze economiche e alla questione della sicurezza trascurata, i consiglieri del centrodestra criticano la gestione politica della situazione. Rifiutano che Roma, nelle mani della sinistra, continui a collezionare figuracce, questa volta balneari, davanti a uno dei panorami più belli del litorale romano. Una meta tradizionale per i visitatori provenienti da tutto il Lazio e per migliaia di turisti che giungono nella Capitale.

Approfondimenti

    Amministrazione capitolina: L’Amministrazione capitolina si riferisce all’organo di governo della città di Roma, capoluogo d’Italia. Responsabile della gestione del territorio e dei servizi pubblici, è composta da sindaco, assessori e consiglieri comunali.

    Ostia: Ostia è una frazione di Roma situata lungo la costa del Mar Tirreno. Famosa per le sue spiagge e il suo antico porto romano, è una destinazione turistica molto popolare.
    Fabrizio Santori: Fabrizio Santori è un politico italiano appartenente al centrodestra. È stato consigliere comunale a Roma ed è noto per le sue posizioni sulla sicurezza e sull’ordine pubblico.
    Giovanni Quarzo: Giovanni Quarzo è un altro consigliere comunale di centrodestra a Roma. Partecipa attivamente alla politica locale, con particolare attenzione alle problematiche legate alla sicurezza e al patrimonio storico.
    Marco Di Stefano: Marco Di Stefano è un membro del consiglio comunale di Roma, facente parte dello stesso schieramento politico di Santori e Quarzo.
    Roma: Capitale d’Italia, Roma è una città ricca di storia, arte e cultura. Attraversata dal fiume Tevere e sede di importanti siti archeologici e monumenti, è una delle destinazioni turistiche più famose al mondo.
    Capitale: La Capitale in questo contesto si riferisce a Roma, la capitale d’Italia, città con una rilevanza politica, economica e culturale internazionale.
    Lazio: Regione dell’Italia centrale, il Lazio ha come capoluogo Roma. Regione ricca di storia e cultura, è caratterizzata da paesaggi suggestivi e siti archeologici di grande importanza.
    Nel testo, si evidenzia la critica dei consiglieri di centrodestra nei confronti dell’Amministrazione capitolina per l’inerzia riguardo al crollo dell’ex hotel Belvedere di Ostia. Le loro preoccupazioni riguardano principalmente la sicurezza dei residenti e dei visitatori in una zona turistica importante, richiedendo interventi urgenti per ripristinare decoro e salvaguardare l’immagine della città. Le critiche si estendono anche alla gestione politica della situazione, sottolineando l’importanza di una leadership efficace per evitare figuracce e danni all’immagine della Capitale.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *