Esplorazione del mercato a Nettuno per il servizio di assistenza e salvamento a mare

Esplorazione Del Mercato A Net Esplorazione Del Mercato A Net
Esplorazione del mercato a Nettuno per il servizio di assistenza e salvamento a mare - Gaeta.it

Il Comune di Nettuno ha deciso di avviare un’analisi approfondita del mercato al fine di individuare gli operatori economici idonei per l’affidamento diretto del “Servizio di assistenza e salvamento a mare per la stagione balneare 2024”. Questo processo di selezione si baserà su principi fondamentali come la concorrenza, l’imparzialità, la non discriminazione, la proporzionalità, la pubblicità e la trasparenza, come richiesto dal Decreto Legislativo 31 Marzo 2023 n.36.

L’oggetto dell’affidamento e le responsabilità dell’aggiudicatario

L’affidamento in questione riguarda l’incarico per il servizio di salvataggio e assistenza ai bagnanti durante la stagione balneare 2024 presso gli arenili a libera fruizione del Comune di Nettuno. L’aggiudicatario selezionato dovrà assumersi la responsabilità di garantire, per l’intera durata del contratto, le seguenti prestazioni:

  1. Sorveglianza costante delle zone di balneazione

L’operatore economico che si aggiudicherà il contratto dovrà assicurare una presenza costante di personale qualificato lungo le aree destinate al balneare. La sorveglianza dovrà essere attiva per tutta la durata delle attività balneari, garantendo la massima sicurezza per i bagnanti presenti nelle spiagge del Comune.

  1. Pronto intervento e assistenza tempestiva

Tra le responsabilità dell’aggiudicatario vi è l’obbligo di fornire un pronto intervento rapido ed efficace in caso di emergenze in acqua. Il personale addetto dovrà essere addestrato per intervenire prontamente in situazioni di pericolo, assicurando un’assistenza tempestiva ai bagnanti in difficoltà.

  1. Coordinamento con le autorità competenti

È fondamentale che l’operatore economico vincitore dell’appalto collabori strettamente con le autorità competenti, quali la Capitaneria di Porto e il Corpo Forestale, per garantire una gestione integrata delle emergenze in mare. Il coordinamento tra le diverse figure coinvolte è essenziale per assicurare interventi tempestivi e coordinati in caso di necessità.

  1. Formazione continua e aggiornamenti professionali

Per garantire standard elevati di qualità nel servizio di salvataggio e assistenza a mare, è previsto che l’aggiudicatario offra formazione continua al proprio personale. Corsi di aggiornamento, simulazioni di situazioni di emergenza e sessioni di addestramento costante sono essenziali per assicurare un servizio efficiente e professionale ai bagnanti.

  1. Monitoraggio e valutazione delle performance

Durante l’intera durata del contratto, sarà necessario effettuare un monitoraggio costante delle performance dell’operatore economico affidatario del servizio. Attraverso valutazioni periodiche e controlli qualitativi, il Comune di Nettuno potrà verificare l’efficacia delle attività svolte e richiedere eventuali correzioni o migliorie per garantire un servizio ottimale ai cittadini e ai turisti.

In conclusione, l’affidamento diretto del servizio di assistenza e salvamento a mare per la stagione balneare 2024 rappresenta un passo importante per assicurare la sicurezza e il benessere dei frequentatori delle spiagge di Nettuno. La scelta dell’operatore economico più idoneo, che rispetti i principi di competenza, professionalità e tempestività, sarà fondamentale per garantire un’estate tranquilla e sicura a tutti coloro che sceglieranno di trascorrere del tempo sulle coste nettunesi.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *