DMLAB INFERNETTO INFORMA 31 MAGGIO 2023: Giornata Mondiale senza tabacco

Signora Addict Pause Bianche Bella Scaled 1 Signora Addict Pause Bianche Bella Scaled 1

La Giornata Mondiale senza Tabacco, è stata istituita dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) nel 1987. La data designata per la celebrazione è il 31 Maggio di ogni anno.

Dmlab Infernetto Informa

La giornata è stata istituita per sensibilizzare l’opinione pubblica sui rischi per la salute associati al consumo di tabacco e per promuovere politiche efficaci di controllo del tabacco a livello globale. L’obiettivo principale della Giornata Mondiale senza Tabacco è quello di incoraggiare le persone a smettere di fumare e di informare sulla prevenzione delle malattie e delle morti correlate al tabacco.

Il tabacco è una delle principali cause di malattie non trasmissibili, tra cui malattie cardiovascolari, cancro, malattie respiratorie croniche e disturbi legati alla salute mentale. L’OMS stima che il tabacco sia responsabile di oltre 8 milioni di morti ogni anno a livello mondiale.

La Giornata Mondiale senza Tabacco del 2023, al grido “WE NEED FOOD, NOT TOBACCO!” (abbiamo bisogno di cibo, non di tabacco), si pone un altro scopo fondamentale: incoraggiare gli agricoltori in tutto il mondo a impegnarsi per abbandonare la coltivazione del tabacco e spingere i governi a supportarli attraverso la creazione di ecosistemi di mercato per colture alternative.

 

DMLAB INFERNETTO INFORMA: Giornata Mondiale senza Tabacco 2023

Attualmente, il tabacco viene coltivato in oltre 125 paesi, su un’area stimata di 4 milioni di ettari. Gli effetti dannosi della coltivazione sull’ambiente sono evidenti, in particolare nei paesi a basso e medio reddito.
La campagna mira a sensibilizzare i Paesi interessati a porre fine ai sussidi per la coltivazione del tabacco e ad utilizzare i risparmi per attuare i programmi di sostituzione delle colture che migliorano la sicurezza alimentare e la nutrizione. La campagna intende anche sensibilizzare sui modi in cui l’industria del tabacco interferisce con i tentativi di sostituire tali coltivazioni con colture sostenibili, contribuendo così alla crisi alimentare globale.

“Direttamente, o attraverso gruppi di facciata, l’industria del tabacco strumentalizza i bisogni di sussistenza degli agricoltori per esercitare pressioni contro l’adozione di politiche volte a ridurre la domanda di tabacco”, ha affermato Ruediger Krech, direttore della promozione della salute dell’OMS. “Dobbiamo proteggere la salute e il benessere degli agricoltori e dei loro famiglie, non solo dai danni della coltivazione del tabacco, ma anche dallo sfruttamento dei loro mezzi di sussistenza da parte dell’industria del tabacco”.

La campagna 2023 aumenterà, in tutto il mondo, la consapevolezza sull’esistenza di colture sostenibili alternative e sulle opportunità di reddito per gli agricoltori, incoraggiandoli a coltivare colture sostenibili e nutrienti.

DMlab Infernetto: la scelta di salute e benessere di sempre più romani

Presso DMlab Infernetto è possibile prenotare una visita specialistico in ogni tipologia di ambito sanitario, avendo così la possibilità di accedere a strumentazioni di ultima generazione per esami diagnostici specialistici, analisi cliniche e screening dei più diversi settori medicali.

Un concentrato di tecnologia e qualità che si affaccia in un quartiere in continua evoluzione. Dedicato a una clientela esigente e attenta ai dettagli, questa nuova realtà vi stupirà per l’eleganza degli ambienti e gli elevati standard di qualità e cortesia.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *