Crisi dopo Euro 2024: Spalletti confermato, Gravina: “Progetto triennale invariato”

Crisi Dopo Euro 2024: Spalletti Confermato, Gravina: &Quot;Progetto Triennale Invariato&Quot; Crisi Dopo Euro 2024: Spalletti Confermato, Gravina: &Quot;Progetto Triennale Invariato&Quot;
Crisi dopo Euro 2024: Spalletti confermato, Gravina: "Progetto triennale invariato" - Gaeta.it

Ultimo aggiornamento il 30 Giugno 2024 by Elisabetta Cina

Dopo l’eliminazione dell’Italia agli ottavi di finale di Euro 2024, Luciano Spalletti viene confermato come ct della Nazionale italiana. Il presidente della Figc Gabriele Gravina ribadisce l’impegno nel progetto triennale, nonostante le criticità emerse durante il torneo.

Delusione e necessità di riflessione

Gravina sottolinea la delusione per non essere riusciti a dimostrare il lavoro svolto nella fase di preparazione del torneo. Sottolinea l’importanza di affrontare i momenti di difficoltà con il carattere e la determinazione tipicamente italiani, evidenziando la necessità di una reazione diversa davanti agli ostacoli.

Fiducia in Spalletti e prospettive future

Il presidente conferma la permanenza di Spalletti e esprime fiducia nel percorso intrapreso. Sottolinea l’importanza di non abbandonare un progetto a lungo termine dopo appena pochi mesi e invita a una revisione dell’approccio tecnico della squadra. Gravina evidenzia la necessità di pazienza nel processo di sviluppo dei talenti e sottolinea la valorizzazione dei giovani calciatori presenti nelle nazionali giovanili.

Spalletti assume le responsabilità

Spalletti, a sua volta, si assume la responsabilità principale per l’andamento della squadra, evitando di rivangare il passato e concentrandosi sulle azioni future. Conferma l’obiettivo di proseguire nel processo di ringiovanimento della squadra nazionale e di miglioramento continuo.

Approfondimenti

    Euro 2024: Si tratta di uno dei principali campionati di calcio europei organizzato dall’UEFA. Si svolge ogni 4 anni e coinvolge le migliori squadre nazionali del continente. L’Italia è una delle squadre più storiche e vincenti in Europa, con un palmares ricco di successi.

    Luciano Spalletti: È un noto allenatore di calcio italiano. Ha allenato diverse squadre di Serie A, tra cui la Roma e l’Inter, ottenendo risultati di rilievo. Nominato come commissario tecnico della Nazionale italiana, ha il compito di guidare la squadra in ambito internazionale.
    Gabriele Gravina: Attuale presidente della FIGC (Federazione Italiana Giuoco Calcio). Svolge un ruolo chiave nel dirigere le attività della federazione e prendere decisioni strategiche legate al calcio italiano.
    Nel testo si parla di una delusione per l’eliminazione dell’Italia agli ottavi di finale dell’Euro 2024. Si evidenzia l’importanza di affrontare le difficoltà con carattere e determinazione tipicamente italiani, enfatizzando la necessità di una reazione diversa davanti agli ostacoli.
    Si sottolinea inoltre la fiducia in Spalletti e nelle prospettive future della Nazionale, con l’invito a non abbandonare il progetto a lungo termine nonostante le criticità emerse durante il torneo. Si mette in evidenza anche la necessità di pazienza nel processo di sviluppo dei talenti e la valorizzazione dei giovani calciatori presenti nelle nazionali giovanili.
    Infine, Spalletti assume le responsabilità per l’andamento della squadra nazionale, confermando l’obiettivo di proseguire nel processo di ringiovanimento della squadra e di miglioramento continuo.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *