Crescente degrado e sparatoria nel centro di Latina

Crescente Degrado E Sparatoria Crescente Degrado E Sparatoria
Crescente degrado e sparatoria nel centro di Latina - Gaeta.it

Nel cuore della città di Latina, si sono verificati dei momenti di tensione durante i quali sono stati uditi colpi di pistola, sparati da individui a volto coperto e incappucciati, suscitando preoccupazione e allarme tra i residenti.

Episodio di violenza in via Don Morosini

L’episodio si è verificato recentemente, precisamente la sera del venerdì 26 aprile, in via Don Morosini, una zona che ha destato l’attenzione delle autorità locali a causa dei problemi legati al degrado e alla criminalità che la caratterizzano. Il sindaco di Latina, Matilde Celentano, ha prontamente annunciato l’adozione di misure urgenti per garantire maggiore sicurezza nella città, includendo un potenziamento dei controlli sia in centro che lungo il litorale.

Emergenza sicurezza e degrado urbano

La zona interessata dalla sparatoria, via Don Morosini e zone limitrofe, è da tempo al centro di problemi legati alla presenza di senzatetto e stranieri ospitati nei centri di prima accoglienza, situazione che ha contribuito a creare un clima di instabilità e a favorire episodi di illegalità, rissa e conflitti notturni. In questo contesto, l’amministrazione comunale di Latina, insieme alle forze dell’ordine, si impegna a contrastare con fermezza la diffusione di comportamenti devianti e a preservare la sicurezza pubblica.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *