Attacco hacker paralizza struttura sanitaria lombarda

Attacco Hacker Paralizza Strut Attacco Hacker Paralizza Strut
Attacco hacker paralizza struttura sanitaria lombarda - Gaeta.it

Un attacco informatico ha colpito l’Asst Rhodense in Lombardia, portando i sistemi informatici della struttura sanitaria in tilt. Il direttore generale dell’Asst, Marco Bosio, ha confermato che da stanotte stanno affrontando problemi e sono attivi per risolvere la situazione attraverso la task force regionale per la cybersicurezza.

Servizi essenziali garantiti nonostante il blocco informatico

Nonostante i sistemi informativi bloccati, l’Asst Rhodense sta garantendo i servizi essenziali in modalità cartacea per fronteggiare l’emergenza. Il pronto soccorso continua a funzionare, mentre l’Agenzia regionale emergenza urgenza è stata chiamata a inviare ambulanze in altri presidi per gestire le urgenze e gestire le persone che si autopresentano. Le attività chirurgiche urgenti sono garantite, mentre quelle programmate sono temporaneamente sospese. L’attività ambulatoriale prosegue, con i professionisti che lavorano con il referto cartaceo per assicurare le visite programmate.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *